GazzettaWeb.info
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

Emergenza rifiuti

Scritto da antonietta pistone il 27/6/2018
Emergenza rifiuti

di Antonietta Pistone

Il Mezzogiorno italiano eletto a discarica del mondo

Mentre viene autorizzato legalmente lo smaltimento dei rifiuti della capitale, nella provincia di Foggia, e in tutta la Regione Puglia, vengono alla luce nuove discariche abusive, e nelle città è ancora emergenza rifiuti

Ancora emergenza rifiuti a San Ferdinando, Trinitapoli, Margherita (Bat), Cerignola, Ortanova, Ordona, Stornarella, Stornara e Carapelle (Foggia).

Nonostante siano stati, da pochi giorni, installati i nuovi contenitori, anche per la raccolta differenziata, di carta, plastica, vetro e umido, in molte aree della città di Foggia i cassonetti non vengono svuotati con sistematicità, e le zone interessate si presentano come sconci ammassi di rifiuti debordanti e maleodoranti, soprattutto nelle giornate a temperature più calde.

Del 7 giugno scorso è questa notizia comparsa sul Sole24Ore: "La Regione Puglia ha dato il via libera al trasferimento dei rifiuti indifferenziati della città di Roma, per un quantitativo di 150 tonnellate al giorno, pari alla metà di quello richiesto dalla Regione Lazio, e per soli 30 giorni. La decisione è stata formalizzata con un atto di Giunta della Regione Puglia adottato sulla base di un’istruttoria tecnica, con la quale è stata verificata la fattibilità e la disponibilità da parte degli impianti di trattamento pugliesi di poter ricevere tale quantitativo".

Non dimentichiamo le discariche di località Giardinetto, a Troia, che raccoglie rifiuti tossici provenienti dall'Europa e dal mondo; quella di Trinitapoli e molte altre ancora, che intossicano le terre della provincia di Foggia e della Regione Puglia.

Siamo forse diventati la discarica italiana del Mezzogiorno, insieme alla terra di Napoli?

Dove sono, e cosa stanno facendo, le politiche salutistiche e verdi del Movimento Cinque Stelle per le nostre città?

Ad appena un anno fa risale l'amara scoperta di traffici illeciti di immondizia nel foggiano.

E due giorni fa è stata portata alla luce la discarica abusiva di Apricena.

Non soltanto nulla è cambiato da un anno a questa parte ma, addirittura, oggi viene autorizzato legalmente, in Puglia, lo smaltimento dei rifiuti provenienti dalla capitale.

E il Mezzogiorno viene eletto ufficialmente a discarica italiana, europea e mondiale.

» Leggi ancora...




Premio Letterario Nazionale «Umberto Bozzini» A Lucera la cerimonia di premiazione della V edizione
21/6/2018
Si è svolta nella suggestiva cornice del Teatro Garibaldi di Lucera la cerimonia di premiazione della V edizione del Premio Letterario Nazionale «Umberto Bozzini», poeta e drammaturgo lucerino morto nel 1921.
Il Premio, organizzato egregiamente dall’Associazione culturale e teatrale «Mythos» di Lucera, si è avvalso della fattiva collaborazione del Comune di Lucera, del Club Unesco Federico II di Lucera, della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e della Pro Loco di Lucera.
Ai saluti...
TROIA ATTESE OLTRE 600 VESPE PER IL RADUNO DI DOMENICA 24 GIUGNO
18/6/2018
Passerà e sosterà anche a Troia la lunga carovana di equipaggi del primo raduno nazionale del Vespa Club Lucera.

Una lunghissima e festosa carovana di vespisti invaderà (pacificamente, si intende) la prossima domenica 24 giugno il centro storico di Troia, per visitare la Città del Rosone, insignita della Bandiera Arancione, il prezioso riconoscimento della qualità turistica attribuito dal Touring Club Italiano.
L'occasione sarà il primo raduno nazionale organizzato dal Vespa Club Lucera...
Il poeta Michele Urrasio alla “Dante Alighieri” di Lucera
14/6/2018
Articolo di Giucar Marcone

Mercoledì, 2 maggio 2018, il poeta Michele Urrasio ha incontrato gli alunni della Scuola Media “Dante Alighieri” di Lucera, diligentemente preparati dalle professoresse Loredana Chiarella, Maria Rosaria Dori, e Amelia Rinaldi.
È stato un incontro impreziosito dalla partecipazione attiva degli alunni che hanno dimostrato di avere letto e interpretato alcune liriche del poeta con intelligenza e originali soluzioni. Favorito dalle loro domande, Urrasio ha potuto...
Il maestro Guastamacchio illumina la Crocifissione
6/6/2018
Raffaele Guastamacchio rievoca i giorni del dolore con una suggestiva pala d’altare.

L’impianto è improntato alla classicità ed è rievocativo delle scene e dei particolari presenti nelle evangeliche testimonianze, ricorrenti nelle cerimonialità rituali ispirate ai giorni del dolore. Raffaele Guastamacchio ha voluto dar senso all’impatto emozionale che alimenta l’efficacia comunicativa. L’innovazione è intanto evidente nella coerenza del suo stile e negli strumenti di cui si avvale, per...
La Passio Christi di Raffaele Guastamacchio
2/6/2018
Mercoledì 16 maggio nella chiesa dell’Addolorata in Foggia si è inaugurato l’ultima realizzazione di Raffaele Guastamacchio, artista foggiano che scandaglia sempre nuove strade per offrirci capolavori innovativi destinati a restare nella storia dell’arte.

A rappresentare la sua Passione Angelo Calabrese e Davide Leccese.

Angelo Calabrese ha evidenziato come, nella rievocazione del dolore e della passione del Cristo, l’innovazione sia evidente nella coerenza dello stile di Guastamacchio e...
Paella e tapas a Foggia
31/5/2018
TODAVIA

Se vi piace mangiare spagnolo anche in Puglia, a Foggia c'è un locale giovanissimo e nuovo, aperto da circa due mesi, che organizza anche eventi, e feste di compleanno, dove si può degustare la paella - vegetariana, di pesce, di carne, e mista - e le note tapas, a prezzi modici. La cucina a base di pesce fresco è ottima.

A gestire il locale, che ogni giovedì organizza cene etniche, alternandole con la cucina vegana e vegetariana, è Danilo Spagnuolo, foggiano di 38 anni che, dopo...




Gazzetta Web