GazzettaWeb.info
loc
aziendeonline
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

A Foggia i bambini processano gli adulti

Scritto da redazione il 17/11/2014
A Foggia i bambini processano gli adulti

A Foggia i bambini processano gli adulti
Sotto accusa per le inadempienze rispetto alla Convenzione sui Diritti del Fanciullo
Un vero processo: l’avvocato difensore sarà l’attore Michele Norillo, il pm Maria Emilia De Martinis
Iniziativa di Lunabus, Camera Minorile, Il Cortile & Il Pancotto, Ad un passo da te, Unicef, Acli

FOGGIA – “Fate silenzio, oggi vi facciamo vedere noi”. Giovedì 20 novembre, a Foggia, i bambini metteranno sotto processo gli adulti. Lo faranno giocando, col sorriso, ma con la consapevolezza di compiere una cosa importante e ricca di significati. Sul banco degli imputati ci sarà quella stessa società che, 25 anni fa, aveva promesso un mondo a loro misura: più umano, più giusto, più felice. Sono passati 25 anni dal 20 novembre 1989, il giorno in cui le nazioni di tutto il mondo diedero vita alla Convenzione di New York sui Diritti del Fanciullo. Da allora molte cose sono cambiate, non le condizioni di miseria, sfruttamento e prevaricazione vissute da milioni di bambini in tutto il pianeta.
IL PROCESSO. “Mantenete le promesse, noi siamo qui ora e siamo il futuro”. Quello che andrà in scena nell’Auditorium Santa Chiara, giovedì 20 novembre alle ore 10, sarà un vero e proprio ‘fanta’ processo. L’iniziativa è organizzata dagli amici d Lunabus e dagli avvocati della Camera Minorile, in collaborazione con “Il Cortile & Il Pancotto”, “Ad un passo da te”, Unicef, Acli, Dirittominorile.it. L’evento è patrocinato da Polizia di Stato, Comune di Foggia, Ordine degli Avvocati di Foggia e Ufficio del Garante Regionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.
GLI IMPUTATI. Sul banco degli imputati ci saranno le amministrazioni comunali di Foggia, l’attuale e quella precedente; il Signor Internet, le Signore Nintendo e Play Station, il comandante della Polizia Municipale di Foggia e gli automobilisti indisciplinati. Saranno difesi da Michele Norillo, attore e “sciòman”. Gli imputati dovranno dare conto del loro operato, di cosa hanno fatto e, soprattutto, di quanto lavoro resta ancora incompiuto sulla via che porta alla realizzazione di una città costruita su sogni e diritti dei bambini.
L’ACCUSA E LA GIURIA. Sarà l’avvocato Giulio Treggiari a sostenere la causa dei bambini. Maria Emilia De Martinis, presidente della Camera Minorile, svolgerà il ruolo del Pubblico Ministero. La fanta-giuria popolare sarà composta dai giudici Togati: Giuliano Volpe (Fondazione Apulia Felix), Rosalbina Perricone (Unicef provinciale Foggia) e Stefano Foglia (Ordine Avvocati Foggia), oltre che dai giudici popolari scelti tra nonni e bambini della Scuola elementare Santa Chiara. Fautore dell’iniziativa, e referente su Foggia dell’Ufficio Regionale del Garante dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, è l’avvocato Massimiliano Arena, che già nel 2005 aveva dato vita a un esperimento simile con gli amici di Lunabus e i bambini di Borgo Cervaro.
“QUESTI SONO I NOSTRI DIRITTI”. Il procedimento partirà dall’esame della effettiva applicazione nella...

» Leggi ancora...




Viaggio a Santiago di campostela
11/11/2014
L’Europa è nata in pellegrinaggio a Compostela

Su di un marciapiede, in prossimità della “Puerta” (la Porta del Cammino di Santiago de Compostela), è incisa in diverse lingue europee – tra cui l’italiano – la seguente frase: “L’Europa è nata in pellegrinaggio a Compostela”.
Un viaggio a Santiago de Compostela, che si abbia l’intenzione o meno di affrontare anche il famoso “Cammino”, vale sempre la pena di farlo, sia per la bellezza dei luoghi da visitare, sia per la spettacolarità dei...
IL “LIBRO” E LA SUA SOPRAVIVENZA
5/11/2014
IL “LIBRO” E LA SUA SOPRAVIVENZA
di Antonietta Zangardi

Viviamo nell’era digitale e sembra che la sopravvivenza del Libro sia ormai molto precaria.
Lo scontro senza tregua tra la carta e il digitale ha indotto l’Accademia della Crusca e il Ministero degli Affari esteri a dedicare al “Libro” la XIV Settimana della Lingua italiana nel mondo, spingendo tutti a una riflessione.
Questa manifestazione avviene annualmente nelle principali città di molti Paesi del mondo e quest’anno si è svolta...
UN NUOVO PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO A MICHELE URRASIO
28/10/2014
UN NUOVO PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO A MICHELE URRASIO
ASSEGNATO AL POETA PUGLIESE IL PREMIO INTERNAZIONALE “TULLIOLA – RENATO FILIPPELLI” PER LA SILLOGE “SILLABE DI SILENZIO”

«Raccolta sobria, vigilata e lavorata al bulino, dall’andamento complessiva-mente poematico, che potrebbe intitolarsi De reditu suo. È, infatti, per appunti e frammenti, un diario, senza concessioni al patetico e al descrittivo, di ritorno alle ragioni e alle figure decisive dell’esistenza, su cui dominante è quella...
I troccoli foggiani … ovvero “i ‘ndòrcele tarnuìse”
18/10/2014
Ricorre oggi, 16 ottobre, la “Giornata mondiale dell’alimentazione” e desidero contribuire anch’io alla campagna di sensibilizzazione contro gli sprechi e le sofisticazioni alimentari, rivolgendo il pensiero alle popolazioni ancora oggi malnutrite o che soffrono addirittura la fame.
E voglio farlo in maniera lieve ed estemporanea, parlando di un piatto tipico pugliese antico, sano, genuino ed elementare nella sua preparazione, semplicemente per rimarcare com’era bello un tempo, quando ci si...
I GRUPPI ALLA SALUTE SBARCANO A LONDRA
18/10/2014
I GRUPPI ALLA SALUTE SBARCANO A LONDRA

Il Ce.Di.T. (Centro Diffusione Transazionale del Metodo alla Salute), dopo il successo della Prima Settimana Intensiva Internazionale svoltasi lo scorso Luglio, è lieto di annunciare che, nell’ambito della "Seconda due-giorni Londinese", si terrà il Primo Gruppo Alla Salute in terra inglese.

Il Gruppo si terrà Sabato 18 Ottobre a Willesden Green, Londra e sarà condotto dal Dott. Enzo Bellomo, coordinatore del Ce.Di.t., e dal Dott. Silvio Boldrini,...
Tutti a casa di Raimondo di Sangro
12/10/2014
Torremaggiore riscopre ancora una volta la figura di Raimondo di Sangro, principe di San Severo, e lo fa con un’iniziativa promossa dal Centro Studi Tradizioni Popolari “Terra di Capitanata” e dal Ristorante “Le Tre Volte”, con il patrocinio del Comune del centro dell’Alto Tavoliere. Sabato 18 ottobre è in programma un percorso storico-esoterico-enogastronomico per rivivere l’istrionico di Sangro, personaggio tanto discusso e mai dimenticato, di cui a più di 240 anni dalla morte è ancora vivo il...




Sponsor
Gazzetta Web