GazzettaWeb.info
loc
aziendeonline
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

UN NUOVO PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO A MICHELE URRASIO

Scritto da redazione il 28/10/2014
UN NUOVO PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO A MICHELE URRASIO

UN NUOVO PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO A MICHELE URRASIO
ASSEGNATO AL POETA PUGLIESE IL PREMIO INTERNAZIONALE “TULLIOLA – RENATO FILIPPELLI” PER LA SILLOGE “SILLABE DI SILENZIO”

«Raccolta sobria, vigilata e lavorata al bulino, dall’andamento complessiva-mente poematico, che potrebbe intitolarsi De reditu suo. È, infatti, per appunti e frammenti, un diario, senza concessioni al patetico e al descrittivo, di ritorno alle ragioni e alle figure decisive dell’esistenza, su cui dominante è quella paterna, ora intravista, ora appena sfiorata, ora inquisita con un altro sguardo rispetto al pas-sato. È un ritorno che è un itinerario verso le verità, che parlano in maniera misu-rata e ferma della necessità di esserci in umiltà e serietà». Con questo giudizio re-datto dal presidente della Commissione giudicatrice, Ugo Piscopo, è stato conferi-to al poeta Michele Urrasio il primo premio per la poesia edita del XXII Concor-so Internazionale “Tulliola – Renato Filippelli” di poesia, narrativa e saggistica.
La silloge Sillabe di silenzio, dedicata alla memoria del padre del poeta, marti-re della seconda grande guerra, è stata premiata all’unanimità tra circa mille con-correnti che hanno partecipato al Premio di Formia. La consegna del riconosci-mento ha avuto luogo nel meraviglioso Castello Miramare di Formia, scenario aperto sul Golfo di Gaeta, il 7 ottobre scorso.
Un ennesimo riconoscimento all’attività letteraria del nostro Autore che si appresta a celebrare il cinquantesimo anniversario della sua vocazione poetica. È, infatti, del 1965 la pubblicazione della sua prima silloge, Fibra su fibra, alla quale è seguito un ventaglio di raccolte presentate da autorevolissimi professori e criti-ci. Basta citare il nome di Mario Sansone, di Giorgio Bárberi Squarotti, di Dona-to Valli, di Emerico Giachery, di Andrea Battistini, per comprendere quanto alto sia il livello della scrittura di Michele Urrasio, noto e apprezzato a livello nazio-nale e oltre.
Sillabe di silenzio ha sollecitato l’attenzione dei lettori e dei critici che hanno individuato in queste pagine «la musicalità dei versi costantemente tesi a raccon-tare la tua storia con spontaneità senza mai cedere alla tentazione del lamento e al patetico. La tua - afferma Luciano Luisi – è una poesia matura, ferma, altamente controllata». Il volume premiato è impreziosito da una prefazione profonda, dot-ta e densa di accostamenti con la letteratura classica “a partire da Omero, per continuare con Dante, fino a Foscolo con il suo celeberrimo Carme”, di Andrea Battistini, la cui definizione «sagace perizia architettonica dell’armonizzazione delle parti» è sottolineata con efficacia dalle impressioni critiche di Emerico Gia-chery che ha analizzato la raccolta con la sua indiscussa sensibilità. Egli ne sotto-linea «la felicità di certe aperture, la misura perfetta del ritmo», l’immersione del volume nel tempo scandito nei mesi e nelle stagioni, ma «anche la semanticità di certi enjambements» e delle altre figure...

» Leggi ancora...




I troccoli foggiani … ovvero “i ‘ndòrcele tarnuìse”
18/10/2014
Ricorre oggi, 16 ottobre, la “Giornata mondiale dell’alimentazione” e desidero contribuire anch’io alla campagna di sensibilizzazione contro gli sprechi e le sofisticazioni alimentari, rivolgendo il pensiero alle popolazioni ancora oggi malnutrite o che soffrono addirittura la fame.
E voglio farlo in maniera lieve ed estemporanea, parlando di un piatto tipico pugliese antico, sano, genuino ed elementare nella sua preparazione, semplicemente per rimarcare com’era bello un tempo, quando ci si...
I GRUPPI ALLA SALUTE SBARCANO A LONDRA
18/10/2014
I GRUPPI ALLA SALUTE SBARCANO A LONDRA

Il Ce.Di.T. (Centro Diffusione Transazionale del Metodo alla Salute), dopo il successo della Prima Settimana Intensiva Internazionale svoltasi lo scorso Luglio, è lieto di annunciare che, nell’ambito della "Seconda due-giorni Londinese", si terrà il Primo Gruppo Alla Salute in terra inglese.

Il Gruppo si terrà Sabato 18 Ottobre a Willesden Green, Londra e sarà condotto dal Dott. Enzo Bellomo, coordinatore del Ce.Di.t., e dal Dott. Silvio Boldrini,...
Tutti a casa di Raimondo di Sangro
12/10/2014
Torremaggiore riscopre ancora una volta la figura di Raimondo di Sangro, principe di San Severo, e lo fa con un’iniziativa promossa dal Centro Studi Tradizioni Popolari “Terra di Capitanata” e dal Ristorante “Le Tre Volte”, con il patrocinio del Comune del centro dell’Alto Tavoliere. Sabato 18 ottobre è in programma un percorso storico-esoterico-enogastronomico per rivivere l’istrionico di Sangro, personaggio tanto discusso e mai dimenticato, di cui a più di 240 anni dalla morte è ancora vivo il...
La Festa della Vendemmia a San Marco la Catola
8/10/2014
La Festa della Vendemmia a San Marco la Catola
Degustazioni, visite guidate e poi tutti a "fraccare" l'uva

C’è la Festa della vendemmia sabato 11 e domenica 12 ottobre presso la Locanda Bosco San Cristoforo a San Marco la Catola. Un fine settimana ricco di iniziative per conoscere uno dei prodotti principe della nostra terra, l’uva, e il suo “frutto”, il vino. Sabato 11 ottobre, alle ore 17.30, dopo l’aperitivo di benvenuto, è in programma una lezione sulla vinificazione in bianco...
VII edizione del Premio Lupo
7/10/2014
Roseto Valfortore
I vincitori della VII edizione del Premio Lupo

La fase conclusiva della settima edizione del “Concorso letterario: Premio Lupo” è in dirittura d’arrivo.
Il concorso, che è considerato nel panorama culturale pugliese tra i più importanti nel settore dei racconti, raccoglie concorrenti non solo locali o regionali, ma anche adesioni da ogni parte d’Italia.
Nato da una idea di Pasquale Frisi, che, imperterrito, continua sin dalla prima edizione ad esserne l’anima e il...
La Chiesa dell’Addolorata di Troia in libro
7/10/2014
È un’opportunità unica e rara, quella offerta dalla collana “Le nostre radici” diretta da don Leonardo Catalano e dalle Edizioni “Comunità in Cammino”, che nella quinta pubblicazione di serie “La Chiesa di San Benedetto o dell’Addolorata in Troia” propone il fil rouge delle tante pagine di storia e spiritualità del Settecento troiano.
Un secolo caratterizzato da azioni di Santi Pastori, il cui impegno e i cui frutti si respirano e raccolgono ancora oggi per le viuzze del centro storico...




Sponsor
Gazzetta Web