GazzettaWeb.info
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

Siviglia … uno stupendo gioiello andaluso!

Scritto da Redazione Lombardia il 8/2/2016
Siviglia …  uno stupendo gioiello andaluso!

Siviglia … uno stupendo gioiello andaluso!

di Lorenzo Bove

Un viaggio in Andalusia per immergersi nel fascino di Siviglia, la sua capitale, rappresenta un’esperienza davvero unica. Un’atmosfera che infonde nel visitatore, proveniente da qualunque parte del mondo, un senso di incanto in ogni stagione dell’anno, considerato anche il clima favorevole che la sua posizione geografica le consente di godere. Cosa che abbiamo potuto personalmente constatare anche noi, nei giorni scorsi, in pieno gennaio. Anch’io e mia moglie abbiamo voluto vivere questa esperienza, per scoprire lo splendore dell’architettura mudjéar (1) che si respira in tutta la città, passeggiare a piedi lungo le rive del Guadalquivir e godere anche della migliore vista del panorama dal punto più alto della Torre Giralda (indiscutibile simbolo di Siviglia, con la salita di quasi 98 metri di altezza). Visitare le opere emblematiche del patrimonio storico e artistico andaluso e rimanere impressionati per la bellezza gotica-mudéjar plasmata nei cortili dei Reales Alcazares, e stupirsi per le insuperabili dimensioni della Cattedrale di Santa Maria della Sede (entrambe le costruzioni sono state dichiarate Patrimonio delll’Umanità dall’UNESCO). E, poi, perdersi tra le stradine e i cortili del centro del Barrio di Santa Cruz, antico quartiere ebraico dove viveva la seconda comunità ebrea più grande di Spagna.
Il Guadalquivir - dall’arabo “al-wadi al-kibir”, che significa fiume grande - attraversa tutta l’Andalusia con i suoi oltre 700 km di lunghezza e collega Siviglia con l’Oceano Atlantico; sorgono lungo le sue rive numerose costruzioni che testimoniano epoche passate, quando in prossimità degli approdi di questo magnifico corso d’acqua si costituirono centri di interessi che trasformarono Siviglia in un punto strategico di vitale importanza per il Nuovo Mondo (la Torre dell’Oro, presumibilmente venne così chiamata perché custodiva i carichi di oro provenienti dai paesi oltreoceano). Era qui, nel porto di Siviglia, che le navi mercantili attraccavano con i loro carichi di oro, argento, tabacco, e altri oggetti preziosi e ricercati. Mentre nel monastero di Santa Maria de las cuevas, situato in una piccola isola sul Guadalquivir conosciuta come la isola dela Cartuja, Cristoforo Colombo pianificò il suo viaggio attraverso l’Oceano in cerca delle Indie (… e si imbattè invece nelle Americhe). Ma ancora oggi mantiene il suo fascino: una rilassante gita in battello sul Guadalquivir od anche una crociera, rappresentano non solo delle interessanti attrazioni turistiche, ma consenteno di respirare la storia di Siviglia da una prospettiva suggestiva, lasciandosi trasportare sulle sue acque sotto i preziosi ponti di questa città unica e inimitabile.



Siviglia, per la meraviglia del suo territorio, può essere considerata uno dei centri artistici, culturali, economici e sociali più rilevanti di tutta la Spagna. Essa è piena di un fascino solare, estroso e vivace; innamorarsi di...

» Leggi ancora...




POGGIO IMPERIALE - DUECENTO ANNI DI INDIPENDENZA AMMINISTRATIVA: 1816-2016
22/1/2016
Il 20 gennaio 2016, nella Sala Multifunzionale di Poggio Imperiale, il Centro Studi Territoriale, Simposio Culturale, ha celebrato l’autonomia amministrativa del proprio Comune da quello di Lesina, avvenuta il 18 gennaio 1816.
La Conferenza, dal titolo Poggio Imperiale: rievocazione patrie memorie, si è svolta in maniera semplice ed esaustiva nello stesso tempo. Sono stati presentati al pubblico, avvenimenti, date e personaggi salienti della storia di Poggio Imperiale, in modo essenziale e...
A POGGIO IMPERIALE SI FESTEGGIANO DUECENTO ANNI DI AUTONOMIA AMMINISTRATIVA
16/1/2016
A Poggio Imperiale, uno dei più giovani paese della provincia di Foggia, porta della Puglia e del Gargano, fervono i preparativi per i festeggiamenti del Bicentenario Autonomia Amministrativa del Comune: 18 gennaio 1816 – 18 gennaio 2016.
Poggio Imperiale, fondato nel 1759 dal principe Placido Imperiale, dopo 57 anni divenne indipendente da Lesina
Per festeggiare quest’anno speciale del Bicentenario, domenica 17 gennaio ore 17,00 presso la Sala Consiliare del Comune, alla presenza del Sindaco...
A Palazzo Marino ”L’Adorazione dei pastori" di Rubens
19/12/2015
Milano rinnova il tradizionale appuntamento natalizio con un capolavoro artistico, esponendo a Palazzo Marino la grande pala d’altare raffigurante “L’Adorazione dei pastori” di Pietro Paolo Rubens: il tema più adatto alle festività natalizie.
Nell’approssimarsi del Santo Natale, le sfavillanti luminarie che decorano le strade e le piazze di città e paesi, i tipici mercatini, gli spettacoli per grandi e piccini e le ricche ed attraenti vetrine dei negozi, invitano e incoraggiano la gente ad...
L’AMORE NON LASCIA SCAMPO
19/12/2015
Scrivere sull’amore e di chi ha parlato dell’amore nella Letteratura e nella Storia significa intraprendere un piacevole viaggio alla ricerca delle radici di un sentimento che fa paura e dà piacere, crea dipendenza e rende tutti più egoisti.

Come esordio non c’è male, ma è l’Amore che “ … move il sole e l’altre stelle …” a detta del Sommo Poeta Dante Alighieri del quale quest’anno si è festeggiato il 750° anniversario della nascita.

Nell’antica Grecia fu Esiodo a dichiarare che dapprima...
Mussolini Ultimo Atto al Marconi per il progetto Cinestoria
18/12/2015
Al Liceo Scientifico G.Marconi di Foggia proseguono le proiezioni di Cinestoria, progetto ideato e diretto dai docenti Mauro Paolini e Francesco Torbidoni per il Dipartimento di Storia e Filosofia, con l'intento di approfondire alcune tematiche di Storia Contemporanea in programma per le classi quinte.

Martedì 15 Dicembre è stata la volta del film "Mussolini Ultimo Atto.

La pellicola, del 1974, per la regia di Carlo Lizzani, delinea il dramma morale di Benito Mussolini quando, nelle...
Festa dell’Immacolata Concezione
8/12/2015
Oggi la festa dell’Immacolata Concezione della Vergine Maria assume una rilevanza straordinaria per la Chiesa!

Infatti stamattina, sotto lo sguardo materno della Vergine Immacolata, inizia l’anno giubilare della Misericordia con l’apertura della Porta Santa in San Pietro a Roma.
Nella Lettera del Santo Padre con la quale si concede l’indulgenza in occasione del Giubileo della Misericordia, Papa Francesco ha deciso che “per vivere e ottenere l’indulgenza i fedeli sono chiamati a compiere un...




Gazzetta Web