GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

Maturità 2020

Scritto da antonietta pistone il 22/11/2019
Maturità 2020

di Antonietta Pistone

Tema di Storia e colloquio senza buste per la maturità 2020. Il Ministero ha (finalmente) recepito l'importanza della Storia, e la reintroduce nelle prove scritte, con una traccia espressamente dedicata alla disciplina.

Fioramonti sostiene, poi, che l'esame non può essere una lotteria, e che bisogna evitare di stressare i candidati, che devono concentrarsi sullo studio serio, per migliorare i livelli delle performance, piuttosto che allenarsi a fare giochini.

Mi chiedo dove sia stato il MIUR, in tutti questi anni, visto che ha stressato abbondantemente i docenti, che dovevano essere impegnati sull'esame, piuttosto che sul gioco delle tre buste, modificando poi, ogni anno, da due anni a questa parte, le regole dell'esame di maturità.

La scuola naviga a vista. Si decide di anno in anno, e ogni Ministro che occupa la poltrona vuole dire la sua - è il caso dell'attività di alternanza Scuola - Lavoro (ASL) rinominata Percorsi per le Competenze Trasversali e di Orientamento (PCTO) senza che, nella sostanza sia cambiato nulla, se non che, nei licei, l'ASL era di 200 ore, ridotte nel PCTO a sole 90. E tutto questo nel giro di due, tre anni, da quando, nel 2015, si è cominciato a parlare di percorsi di alternanza, introdotti in tutte le scuole dal governo Renzi.

La scuola ha bisogno di continuità, come l'attività di insegnamento, e non di sigle che cambiano di continuo, lasciando invariata, nei fatti, la sostanza delle cose. Il cambiamento, se c'è, non può limitarsi ad essere un mero espediente di facciata, ma deve sostanziarsi nella natura dei metodi e delle strategie adoperate in aula. Non è importante cambiare le parole, se a questo cambiamento non corrisponde una rivoluzione culturale all'interno del sistema scolastico.

Sull'esigenza della ricerca pedagogica e didattica prevale, invece, il bisogno di visibilità dei gruppi di partito, degli schieramenti e dei protagonisti delle vicende politiche italiane. Sicché, per ogni Ministro della Pubblica Istruzione che si avvicendi, è lecito aspettarsi, ormai, un cambiamento, anche solo epidermico e superficiale, che non va ad incidere, in profondità, nel tessuto educativo e formativo della scuola italiana.

E lei, Ministro Fioramonti, ci viene a parlare di stress? Lei, che si è ricordato del valore formativo della Storia? Lei, che ha capito che l'esame non è un gioco a premi? Mi viene da sorridere davanti a queste banalità. E mi meraviglia che ovvie evidenze come queste sue affermazioni non abbiano scalfito, prima di lei, i pensieri di chi ha occupato la sua stessa poltrona lo scorso anno, quando si era tutti presi dalla smania di modificare, ad ogni costo, l'esame di maturità, non importava se in meglio o in peggio.

Per me l'esame resta un esame, cioè una prova, scritta e orale, nella quale una commissione di docenti deve accertare conoscenze, abilità e competenze dei candidati. Meno la complichiamo con giochini vari, meglio è. Soltanto in questo modo si potrà...

» Leggi ancora...




Muro di Berlino e Kaki di Nagasaki al Liceo Marconi
18/11/2019
Pace è prendersi cura
Convegno sul nucleare

Nell’ambito del progetto Uomo – Mondo e per commemorare il trentennio della caduta del muro di Berlino e la piantumazione del Kaki di Nagasaki, presso il liceo scientifico Guglielmo Marconi di Foggia si è svolto un convegno che ha visto la partecipazione dei docenti della nostra Università degli Studi, il professor Aldo Ligustro, di Diritto Internazionale e Presidente della Fondazione Monti Uniti di Foggia; e il professor Roberto Rana, di...
#ioleggoperché… mi piace la chimica
18/10/2019
Al via la grande raccolta di libri per la biblioteca scolastica
Quest’anno il Marconi ha scelto come tema la tavola periodica degli elementi

#ioleggoperché… mi piace la chimica. Il liceo scientifico Marconi aderisce anche quest’anno alla più grande iniziativa di promozione della lettura organizzata dall’Associazione Italiana Editori, e lo fa celebrando il Mole day, giornata internazionale della mole che per i chimici statunitensi ricorre il 23 ottobre (data suggerita dal numero di...
Orientapuglia
18/10/2019
Cosa fare dopo?
Il Liceo Marconi di Foggia alla IV Edizione dell’evento

Anche quest'anno, puntuale come al solito, Orientapuglia ha aperto le porte a migliaia di studenti foggiani e non, provenienti dalla Provincia, ma anche da altre regioni limitrofe del Mezzogiorno.

L'evento, organizzato per le classi quarte e quinte della scuola secondaria superiore, si è tenuto presso la Fiera di Foggia dal 15 al 17 Ottobre.

Il Liceo Marconi ha partecipato con alcune classi accompagnate dai...
DUE INNOVATIVI PROGETTI DI CONVIVENZA INTENSIVA PER SOLI UOMINI E SOLE DONNE
13/10/2019
Al via la diciassettesima e la undicesima edizione dei due progetti di convivenza intensiva di genere proposti dalla Fondazione Nuova Specie onlus: “La Finestra di Babich” e il progetto “EVVIVA”, che in questa edizione approfondiranno una comune tematica su un nuovo approccio nel rapporto tra i due sessi. I due progetti si svolgeranno a Troia (FG) dall’11 al 20 ottobre, con la partecipazione di numerosi donne e uomini di diversa età e provenienza. Nell’ambito di tali progetti, si svolgerà sabato...
Settimana della Terra
12/10/2019
Acqua, risorsa e georischio
Al Marconi seminario organizzato con l’Ordine dei Geologi di Puglia

Acqua risorsa amica; salvaguardia del patrimonio naturale per prevenire il georischio. Sono alcuni dei temi che saranno affrontati mercoledì 16 ottobre, nell’Auditorium del Liceo Scientifico “G.Marconi” di Foggia, (dalle ore 9.00 alle ore 11.30) nel corso del “Geoevento” nell’ambito della settima edizione della “Settimana del Pianeta Terra -L'Italia alla scoperta delle Geoscienze”.
“ACQUA-...
Formazione docenti il Marconi in Europa con l’Erasmus
2/10/2019
Il 10 ottobre presentazione del progetto e seminario di disseminazione

In Islanda o in Grecia, in Finlandia o in Spagna. È in Europa la formazione dei docenti del liceo “Marconi” di Foggia. Il liceo scientifico di via Danimarca ha ottenuto infatti il finanziamento di un progetto di mobilità ErasmusPlus KA1 per l’aggiornamento del proprio personale docente all'estero.
Tra le priorità dell’Agenda europea vi è proprio la qualificazione del personale docente in modo da garantire una didattica...




Gazzetta Web