GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

ESAMI RADIOLOGICI VIA WEB

Scritto da antonietta pistone il 28/11/2020
ESAMI RADIOLOGICI VIA WEB

IL POLICLINICO RIUNITI DI FOGGIA ATTIVA LA TECNOLOGIA ‘CARESTREAM MYVUE’ PER CONSULTARE I RISULTATI ONLINE EVITANDO ACCESSI IN OSPEDALE

Accedere, gestire, condividere. Queste sono le tre parole magiche con le quali i pazienti dovranno essere in sintonia. Al Policlinico Riuniti di Foggia si attiva un’importante innovazione che permetterà di limitare gli accessi esterni all’ospedale e far funzionare agilmente come soluzione web per la spedizione di immagini e referti radiologici direttamente alla mail del paziente: un servizio digitale per i cittadini che si sottopongono a radiografie, tac, risonanze magnetiche e tutti gli altri esami radiologici. I medici possono avere accesso ai dati del paziente, agli esami di imaging e ai referti radiologici per fornire consulti o valutazioni specialistiche praticamente da qualsiasi sede. Questa tecnologia ‘Carestream MyVue’ è un perfetto complemento alla strategia del fascicolo sanitario elettronico, ossia la raccolta di dati e documenti sanitari relativi ad una persona. È accessibile da smartphone, pc e da Ipad. Limitiamo, in questa fase, anche i contatti e gli accessi dei pazienti che non dovranno più tornare a 72 ore dall’esame.
Come funziona?
• i pazienti accedono online al proprio esame tramite un login protetto e univoco dopo l’esecuzione delle indagini diagnostiche.
• gestione da dispositivi Web-enabled (cioè abilitati all’accesso al web) della registrazione di imaging, compresi i referti diagnostici finali.
• i pazienti scelgono e autorizzano le persone con le quali desiderano condividere le proprie immagini.
Il paziente riceve per posta elettronica due e-mail da MyVue: la prima contenente una password protetta necessaria per completare il processo di login, la seconda il link per accedere al sito Web (https://myvue.ospedaliriunitifoggia.it) dove sono immagazzinati i suoi dati dell’esame diagnostico. Una volta visualizzato l’esame, il paziente può svolgere diverse attività: visualizzare il referto associato all’esame, salvare l’esame in locale, condividerlo con il medico di base o altri specialisti il tutto nella massima protezione e affidabilità. Dopo l’iscrizione i pazienti possono concedere a loro discrezione le autorizzazioni alle persone e alle strutture con le quali desiderano condividere le immagini e i dati.
I vantaggi
• l’accesso facile e immediato alle immagini contribuisce a diagnosi più tempestive e al miglioramento dei servizi.
• i protocolli per la sicurezza aiutano a fare sì che le immagini rimangano private e protette; solo chi è autorizzato può avere accesso.
• questo servizio aiuta a eliminare le inefficienze di tempo e denaro associate alla masterizzazione di CD e alla movimentazione delle pellicole.
• i pazienti si sentono inseriti nella gestione del loro iter sanitario.
• risparmio tempo e denaro
• l’accesso facile e immediato alle immagini contribuisce a diagnosi più tempestive e al miglioramento dei servizi.
I pazienti non dovranno tornare in ospedale dopo...

» Leggi ancora...




ATTIVATO QUINTO LIVELLO DI ALLERTA COVID
26/11/2020
UNITÀ SPECIALISTICHE
MALATTIE INFETTIVE AD INDIRIZZO GASTROENTEROLOGICO

La direzione generale ha attivato, nell'ambito del piano aziendale dell’emergenza Covid, un nuovo livello di allerta per la particolare virulenza con conseguente alta ospedalizzazione dei pazienti Covid -19 presso il Policlinico Riuniti nel mese di novembre.

Il 5^ livello era stato previsto solo al verificarsi di condizioni epidemiche eccezionali e rappresenta una sorta di mobilitazione generale di unità operative...
Potenziamento Cardiologia presso il Lastaria di Lucera
23/11/2020
Con attività di Telecardiologia

È stata notevolmente potenziata l’attività di Cardiologia del presidio ospedaliero Lastaria di Lucera con la recente assunzione di cinque Dirigenti Medici Cardiologi dal Policlinico Riuniti di Foggia, con Delibera del D.G. n. 575 del 14 ottobre 2020.

I Dirigenti Cardiologi assunti presteranno attività di servizio presso l’ospedale Lastaria di Lucera e, in una logica di integrazione e di razionalizzazione delle risorse umane presenti nel presidio ospedaliero,...
Webinar sul trattamento del paziente affetto da polmonite da Covid-19
23/11/2020
Ha inizio oggi, lunedì 23 novembre 2020 dalle ore 15 alle ore 17 una serie di Webinar sul trattamento del paziente affetto da polmonite da Covid-19 organizzato dalle Strutture Covid del Policlinico Riuniti e dell’Università degli Studi di Foggia. L’evento è riconosciuto dalla Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva (SIAARTI). Responsabile Scientifico del corso è la Professoressa Gilda Cinnella, Direttore della Struttura di Anestesia e Rianimazione Universitaria...
NEFROUROLOGIA E MALATTIE INFETTIVE COVID
23/11/2020
CONSOLIDATO IL POTENZIAMENTO PREVISTO IN TEMPI BREVI
AL POLICLINICO DI FOGGIA

La direzione del Policlinico Riuniti di Foggia ha consolidato il potenziamento dell’azienda ospedaliera alzando il livello di guardia per aumentare l’attenzione in questo momento delicato per fronteggiare la rapida evoluzione della pandemia da Sars- CoV2.
In linea con il crono programma condiviso con la Regione Puglia il Policlinico ha già attivato solo qualche settimana fa il reparto Nefro-Urologico per pazienti...
Pazienti Covid-19
20/11/2020
Report aggiornato situazione ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia

Si informa che il numero dei pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia aggiornato ad oggi 20 novembre 2020 è il seguente:


• Malattie Infettive: 66
• Pneumologia: 52
• Rianimazione: 26
• Malattie Infettive ad indirizzo chirurgico-ostetrico: 9
• Malattie Infettive ad indirizzo nefro-urologico: 12

Totale: 165


Comunicato Stampa di Angela Maria Fiore
Dipartimento Emergenza Urgenza
17/11/2020
Ospedale NOCOVID
I FASE

Il 10 novembre 2020 sono state ultimate, dopo le lunghe e complesse prove di funzionamento, dagli uffici tecnici dell’Azienda, dalla direzione lavori e dalla ditta appaltatrice, le verifiche funzionali impiantistiche del Dipartimento di Emergenza Urgenza e sottoscritto il verbale di consegna dell’immobile all’Azienda.
In pari data è stata perfezionata l’istanza di agibilità dello stesso al Comune di Foggia, che, in base alla normativa vigente, non può che essere...




Gazzetta Web