GazzettaWeb.info
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile



LA POESIA VINCE IL TEMPO E RENDE IMMORTALI. ” Dal vernacolo a Shakespeare: tanti poeti tante poesie”
1/2/2017


Riprendono, Giovedì 16 febbraio 2017, le Conferenze del Centro Studi Territoriale – Simposio Culturale di Poggio Imperiale; è il primo appuntamento del terzo anno di studi di questo centro che, se pur con fatica, caparbietà e molti sacrifici dei sui componenti e dei Coordinatori, ravviva culturalmente la popolazione di Poggio Imperiale
La Conferenza -Evento si terrà presso la sala multifunzionale, ex palestra in via Oberdan a Poggio Imperiale, alle ore 18,30 .la Conferenza ha per titolo: LA...
Granelli di storia umana
27/5/2016
La giovane città di La Maddalena, isoletta del mare di Sardegna, sorta soltanto nel 1767, nella sua breve vita annovera una vasta gamma di avvenimenti storici che l’hanno rivelata al mondo. Basti pensare a illustri personaggi che ad essa hanno legato il loro nome, come Horatio Nelson, Napoleone Bonaparte, Giuseppe Garibaldi e Benito Mussolini, tanto per citarne alcuni, certamente i più noti. Ma l’esistenza dell’uomo e la sua opera non devono essere testimoniate solo dalla storia con la esse...
Armando
6/7/2013
Seduti sui gradini del sagrato
non ci stancheremo,
soprattutto nelle ore più piccole,
di richiamarne il sorriso e il ricordo.

Continueremo a ingannare l'attesa,
per raccogliere puntuale
il riverbero acceso e silenzioso
della sua fatale e inesauribile sigaretta.

La terra gli sia lieve come cenere.
La nube eterea della nostalgia
Ne preservi forte la memoria.
Perché viva resta la fiamma dell’affetto!
(Antonio Gelormini)
Giornata Mondiale della poesia 2013
21/3/2013
A ricordarmi, in questo grigio e piovoso giorno di primavera, che oggi si celebra la giornata mondiale della poesia, sono dei versi in aiku che mi raggiungono lontano da casa, a Poggio Imperiale, il mio natio borgo selvaggio, dove sono venuto per una ricorrenza, per non staccare le radici, per concimare la memoria. I versi, trasportati dall’etere, sono quelli di una amica poetessa, suora di clausura carmelitana. Escono, perciò, dalle grate di una cella per testimoniare una diversa libertà;...
LIBERAZIONE NEI LAGER
31/1/2013
Folla di occhi / smarriti e rassegnati / siepi di stecchi imprigionati / nelle pelli tirate: / come spettri vaganti nel nulla./ Nei lager!... / Ieri un sogno non più vero, / oggi il sole è spento, / domani chissà.../ Nei lager!... / Cantate, cantate: l'agonia è finita. / Cantate, cantate: / ecco la libertà, / riprendetevi la vita. / Muti piangevano, / stupìti, / senza lacrime nè forza. / Singhiozzavano le anime sfinite; / fiorivano le spine dei reticolati. / Quei boccioli, fanciullo, / portali...
PENSIERI DI UN MARINAIO…
21/10/2012
con la penna alpina sul berretto


Nell’età che inclina alla vecchiaia, sovente riemergono sentimenti di profonda riflessione che le distrazioni e i pensieri degli anni verdi, rivolti ad auspicate giuste aspirazioni di gioventù, non sempre lasciano spazio a meditazioni. Così, traggo spunto da una toccante poesia di Renzo de Martino, “Cala del Morto”. Con la sua innata sensibilità di poeta, l’illustre letterato de Martino instaura un immaginario, mesto monologo diretto all’ignoto morto in...




Pagine: 1 | 2
Gazzetta Web