GazzettaWeb.info
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile



“MAI POTRÀ VENIRE MENO LA RICONOSCENZA E LA MEMORIA VERSO CHI HA DONATO LA VITA PER LA PATRIA”
1/10/2016
Lo scrittore e poeta Erri De Luca, amante delle montagne, sulle quali l’uomo si sente piccolo di fronte all’universo, afferma, in un’intervista che, chi va in montagna lo fa per essere più vicino al cielo. Quando gli si chiede quali memorie delle nostre montagne non possiamo perdere, il poeta ricorda che i resti delle trincee della Prima guerra mondiale meritano il ricordo perenne e tutti dovrebbero visitarle, perché è là che si sono svolte le più assurde manovre militari, i più inutili...
MEMORIE DI UN CHIERICHETTO MILANESE
25/7/2014
MEMORIE DI UN CHIERICHETTO MILANESE
DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE

Nelle serate invernali, nel loculo-guardiola della portineria milanese di via Cusani, a pochi metri dal centrale Largo Cairoli – illuminata solamente da una lampadina da 40 watt – papà Ambrogio (“Ambrosìn”, classe 1887) raccontava per l’ennesima volta le vicissitudini dei quattro anni passati al fronte. Nato a Seregno, famiglia povera, dovette subito ingegnarsi per aiutare ed aiutarsi in un ambiente dove la vita dei...
UNA FAMIGLIA RICCA DI VALORI
23/5/2013
Non sempre volontariato vuol dire fare, non sempre parlare di tradizioni vuol dire ricostruire la memoria che ci parla di un passato anche non molto lontano, talvolta sono solo parole espresse per fare scena, per farsi applaudire per dimenticare subito dopo quel che si è detto.



Eppure a Foggia c’è una famiglia in prima linea che nell’ambito dell’associazione ACS-Anteas locale,è impegnata sui due fronti. E’ la famiglia Senerchia che si prodiga per lanciare un segnale, un esempio che si...
Lucy il coraggio di dire sì alla vita
15/3/2013
Qualche volta nella cassetta della posta non si trovano solo bollette da pagare o spot elettorali. Recentemente ho avuto la fortuna di trovare il notiziario ProVita del mese di Febbraio, che qualche anima buona mi ha spedito gratuitamente. Accade spesso di cestinare immediatamente la posta indesiderata o inattesa, senza nemmeno leggerne il contenuto. Non è accaduto così questa volta. Aperto il giornale, che ha già una bellissima copertina, ho immediatamente trovato moltissime foto di bimbi con...




Pagine: 1
Gazzetta Web