Il Personalismo Ontologico di Luigi Pareyson

Scritto da antonietta pistone il 2/9/2017
Il Personalismo Ontologico di Luigi Pareyson

Luigi Pareyson, Fede e Ricerca Filosofica è il titolo dell’ultimo lavoro dato alle stampe nel 2017, per la Collana di Filosofia e Scienze Economiche Dianoia dell’editore Andrea Pacilli, dall’autore Biagio Di Iasio, non nuovo ad escursioni speculative di questo tipo.

Già dirigente scolastico, docente e appassionato studioso di tematiche psicologiche e filosofiche, il Di Iasio, che è membro della Società Filosofica Italiana per la sede di Foggia, ha scritto su Teilhard de Chardin, Maria Zambrano, e Simone Weil, pubblicando anche per la rivista trimestrale di cultura politica Behemoth articoli su Ernst Bloch, e scrivendo, insieme con il fratello Domenico Di Iasio, un Corso di Psicologia; una Storia del Pensiero Filosofico; Temi e Problemi della Pedagogia Contemporanea.

Pareyson è stata una delle figure più rappresentative della cultura filosofica italiana del Novecento. Piemontese di origine, si laureò giovanissimo a Torino in Filosofia, sotto la guida di Augusto Guzzo.

Studiò l’esistenzialismo di Kierkegaard, di Jaspers e di Heidegger, riconoscendo la genesi di questo pensiero filosofico già nell’idealismo della libertà di Schelling.

Non si fermò, però, alla considerazione dell’angoscia esistenziale e della disperazione che ineluttabilmente travagliano la vita dell’uomo che non sceglie, andando oltre, verso la direzione del personalismo, per accendere un barlume di speranza nel futuro possibile e nella sua progettazione operante.

La chiave di questa interpretazione del suo pensiero è in Kierkegaard, precursore dell’esistenzialismo filosofico, e dell’esperienza di vita come libertà. In Aut-Aut, il filosofo danese sottolinea il valore fondamentale della scelta, come possibilità per un’esistenza morale, caratterizzata e divenuta responsabile nell’eticità della vita del buon padre di famiglia, che non vive più solo per se stesso, nella dissolutezza dell’attimo del Don Giovanni, ma che si occupa e si preoccupa costantemente del benessere della famiglia, di cui si prende quotidianamente cura. La scelta etica risolve l’angoscia esistenziale, ed evita il baratro della disperazione.

Ferma restando la libertà morale, come ineludibile presupposto dell’azione umana, la precarietà dell’esserci si sostanzia nella relazione autentica che fa della comunità dei parlanti un unico spirito, creando aggregazioni possibili e progettanti. L’esistenza, difatti, in Heidegger, riconosciuto ufficialmente come il padre fondatore dell’Esistenzialismo filosofico, non è ferma al momento presente della precarietà dell’attimo, e del prendersi cura, ma si proietta, come sguardo in avanti, nella direzione del futuro, attraverso la dimensione del progetto.

L’intendere l’esistenza come orientamento prospiciente che si sporge avanti e guarda, a scrutarlo, l’orizzonte, implica l’altrove dell’essere umano che non si appaga nel presente del tu dell’altro, ma cerca l’alto nel suo trascendimento.

Queste dimensioni aperte dell’Esistenzialismo filosofico, sono state...

» Leggi ancora...




Poggio Imperiale, il fiumicello Caldoli e il culto di san Nazario Martire
21/7/2017
Un viaggio a ritroso nel tempo, alla ricerca delle tradizioni, storie, leggende e miti, per riscoprire le radici del nostro antico territorio: la terra di Capitanata, Daunia e del Gargano.
“Poggio Imperiale, il fiumicello Caldoli e il culto di san Nazario Martire”, il titolo del nuovo libro di Alfonso Chiaromonte, per i tipi delle Edizioni del Poggio, che vuole essere un excursus storico, politico, religioso e di fede, che si perde nella notte dei tempi fino ad arrivare ai giorni...
Il liceo Marconi scuola capofila per il progetto Dior e la cultura digitale scientifica
11/7/2017
Si è conclusa nei giorni scorsi la Summer Chemistry Lab, Laboratorio teorico-pratico di Chimica, a cura del dott. Roberto Di Caterina, presso il Dipartimento di Scienze Agrarie dell’Università di Foggia, per gli studenti che hanno partecipato quest’anno al Progetto DI.OR., Didattica Orientativa in Ambito Scientifico. Si tratta di un percorso di formazione e di ricerca-azione di docenti sperimentatori e studenti del secondo biennio e quinto anno delle scuole superiori, che il Dipartimento di...
Tempo di mare tempo di Puglia
25/6/2017
Finalmente è arrivata l’estate, e con la bella stagione cresce il desiderio del mare, delle spiagge incontaminate e deserte, dei litorali sabbiosi.

Tutto al mare rilassa. Dai colori tenui e sfumati azzurro verde al rumore dell’acqua che, con lo sciabordio delle onde sulla battigia, canta una tranquilla ninna nanna a chi vuole schiacciare un pisolino e lasciarsi trasportare dai sogni.

E, dopo un anno di lavoro, giunge il tempo del meritato riposo.

Che sia per un weekend strappato tra un...
Arrestato Truffatore ai danni di anziani
18/6/2017
Arrestato a Foggia il falso avvocato delle truffe telefoniche ai danni degli anziani
Gennaro Trematerra, il cinquantunenne falso avvocato di Napoli, specialista della truffa telefonica agli anziani, per estorcere denaro e sostanze, è stato tratto in arresto dai carabinieri della Caserma Guglielmi di Foggia.
Le forze dell’ordine, già sulle sue tracce da tempo, hanno intercettato le telefonate fatte e ricevute dal cellulare, raggiungendo l’uomo e bloccandolo poco prima che mettesse a segno...
PROGETTISTA DI CONTENUTI E-LEARNING
12/6/2017
Dall’ Alternanza Scuola Lavoro a SCIENTIX 3

The community for Science Education in Europe per la 4G del liceo Marconi di Foggia

PROGETTISTA DI CONTENUTI E-LEARNING è stato il tema del progetto di ALTERNANZA SCUOLA LAVORO realizzato dalla classe 4G del liceo Marconi di Foggia per l’anno scolastico 2016-2017.
Una vera e propria “palestra di competenze” di 50 ore spendibili fin da subito nell’ambito della progettazione e della disseminazione di corsi E learning e dei MOOC- Massive Open...
Secondo posto per il Marconi Gluten Friendly al Concorso Articolo 9 della Costituzione
11/6/2017
Il Liceo Guglielmo Marconi sul podio, ieri alla Camera, per la cerimonia di premiazione del concorso “Articolo 9 della Costituzione”. Il video sul “Gluten friendly” della classe IV D si è aggiudicato il secondo posto nella sezione dei cortometraggi delle scuole medie di secondo grado. A ritirare il premio due studenti della classe IV D, Francesco Numero e Maria Pia Strazzella, accompagnati dalla loro insegnante di Scienze, professoressa Anna Maria D’Alessandro, e dalla professoressa Maria Di...




Pagine: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172 | 173 | 174 | 175 | 176 | 177 | 178