Il Liceo Marconi di Foggia ad Auschwitz-Birkenau

Scritto da antonietta pistone il 13/2/2019
Il Liceo Marconi di Foggia ad Auschwitz-Birkenau

Per il viaggio-progetto Il Treno della Memoria

“Non sono gli occhiali, o le valigie, o le scarpe, tutte quelle scarpe, a farmi impressione, quanto quella montagna di capelli ingrigita, che il tempo ha uniformato nell’aspetto e nel colore. Sì, perché mi fanno pensare che gli Ebrei sono stati spogliati non soltanto degli effetti personali, che rimangono comunque delle cose, ma soprattutto che sono stati privati di una parte di loro stessi, così importante come lo sono i capelli, soprattutto per le donne”.

Questo il commento amaro di un’alunna, partecipante al viaggio-progetto Il Treno della Memoria, organizzato dal Liceo Scientifico Guglielmo Marconi di Foggia per gli studenti meritevoli, tra il 3 e il 9 febbraio 2019, nell’intento di valorizzare le eccellenze dell’istituto. Il progetto prende spunto da un primo viaggio, compiuto dalla scuola circa due anni fa, presso il Memoriale dell’Olocausto, al binario 21 della stazione di Milano. Perché era proprio da lì che partivano i treni della morte diretti ad Auschwitz-Birkenau, dove si sarebbe consumata la soluzione finale di Hitler. I deportati erano Ebrei, preti cattolici, comunisti, omosessuali, zingari, handicappati, dissidenti politici, criminali comuni, e tutti coloro i quali si opponevano al regime nazifascista. In questo viaggio-scoperta degli orrori del Novecento, hanno accompagnato gli alunni la Dirigente del Liceo Scientifico Marconi, professoressa Piera Fattibene; la Coordinatrice del Dipartimento di Storia e Filosofia, professoressa Antonietta Pistone; i docenti Salvatore Gambuzza, di Storia e Filosofia; e Lucio Salvatore, di Religione. I partecipanti, che dovranno redigere una relazione, un articolo di giornale, un collage di foto documentarie, un power point, o un video dell’esperienza, riceveranno un attestato di merito che sarà valutato dai docenti di storia e filosofia nell’esprimere la votazione finale conclusiva dei propri alunni.

La visita presso il Museo dell’Olocausto, situato nei blocchi della vecchia caserma, poi adibita a campo di concentramento, ad Auschwitz, ha impressionato molto di più delle stesse baracche di Birkenau. Probabilmente proprio perché se all’interno dei moduli abitativi di Auschwitz, o delle baracche di Birkenau, per quanto fossero squallide, si respirava ormai un’aria di passato, nel Museo dell’Olocausto la vita, così come l’avevano condotta i deportati fino ai campi di sterminio, per la soluzione finale, era ancora orribilmente presente nei loro oggetti di vita quotidiana, come le stoviglie; il necessario per la toelette, e persino gli stessi capelli dei deportati, che venivano utilizzati per farne tessuti, o imbottiture di cuscini e materassi. Tutto veniva riciclato, occhiali, scarpe, valigie. E quei disgraziati perdevano ogni dignità umana, spogliati persino degli abiti, a coprire la nudità dei corpi, brutalizzati e sfigurati dalle dure condizioni di sopravvivenza imposte nel campo: freddo; fame, sevizie e punizioni, che conducevano alla morte...

» Leggi ancora...




DONNA GLOBALE EURIDICE
10/2/2019
DONNA GLOBALE EURIDICE PORTA FUORI
DALL’ADE IL MASCHIO ORFEO ORFANO

Al via la quindicesima e la nona edizione dei due progetti di convivenza intensiva di genere proposti dalla Fondazione Nuova Specie onlus: “La Finestra di Babich” e il progetto “EVVIVA”, che in questa edizione approfondiranno una comune tematica per un nuovo approccio al rapporto tra i due sessi: che sia la donna “globale” Euridice a portare fuori dall’Ade del disagio il maschio “orfano” Orfeo. I due progetti si...
Alla scoperta dei trabucchi del Gargano
29/1/2019
di Silvana D'Anelli
Sono trascorsi cinque mesi dalla fine dell’estate ma sembra come se fosse passato molto tempo anche perché devo confessare che non amo l’inverno e non vedo l’ora che arrivi la bella stagione. Detto questo, devo dire che il più bel ricordo dell’estate è legato alla scoperta di una delle più belle baie della costa garganica, quella di San Nicola a Peschici. La peculiarità di questo posto paradisiaco è l‘esistenza di un meraviglioso trabucco con annesso il ristorante dove si...
Marconi Liceo Quadriennale
23/1/2019
Primo resoconto di un percorso in itinere
Venerdì 25 gennaio la conferenza

È terminato lo scorso mese di dicembre il primo trimestre del primo anno scolastico del liceo sperimentale quadriennale dello scientifico Marconi di Foggia, ed è già tempo di bilanci e prospettive. “Il liceo quadriennale: primo resoconto di un percorso in itinere” il titolo di una conferenza che si terrà il prossimo 25 gennaio alle ore 17.30 presso l’auditorium del liceo Marconi. Interverranno il dirigente...
Che delusione!...
23/1/2019
Giovanni Presutti, di origini campogiovesi, vive da anni a La Maddalena, ma continua ad amare, da lontano, il suo paese natale, dove fa ritorno appena può, nel periodo estivo e delle feste comandate. Giornalista e scrittore, nei suoi libri emerge la nostalgia per i tempi andati e per Campo di Giove, il suo paesello, splendida località turistica montana, adagiata ai piedi della Maiella. Da questa riflessione intimistica, che pubblichiamo, si evince il ricordo a tinte forti degli inverni trascorsi...
Math Games al liceo Marconi
21/1/2019
Prima edizione
Gara a squadre tra istituti di scuola secondaria di primo grado

Giocare con la matematica? Si può fare. Passione, entusiasmo e tanto divertimento sabato scorso, 19 gennaio, nella palestra del liceo scientifico Marconi di Foggia per la prima edizione del Math Games, gara a squadre aperta agli istituti di scuola secondaria di primo grado della provincia di Foggia. Un’iniziativa che si inserisce nel più ampio progetto delle Olimpiadi di Matematica, che caratterizza l’offerta...
Pugliascienza al Marconi
16/1/2019
Scienza che passione!
Sabato 12 gennaio l’iniziativa
Tutti in fila al planetario. Ma che scoperta anche i segreti della Terra
“Bellissima cosa e oltremodo a vedersi attraente è il poter rimirare il corpo lunare così da vicino”. Così scriveva Galileo Galilei nel Sidereus Nuncius. E davvero è stato bellissimo ammirare la luna, sabato scorso, dal cortile del liceo Marconi, grazie ai telescopi della Società Astronomica Pugliese. Solo una delle tante attrattive di Pugliascienza, progetto di...




Pagine: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172 | 173 | 174 | 175 | 176 | 177 | 178 | 179 | 180 | 181 | 182 | 183 | 184 | 185 | 186 | 187 | 188 | 189 | 190 | 191 | 192 | 193