“M24A-ET: Sicurezza e Ordine Pubblico in Capitanata e a Foggia. Lo Stato deve fare di più!”

Scritto da edelpoggio il 24/1/2020
“M24A-ET: Sicurezza e Ordine Pubblico in Capitanata e a Foggia. Lo Stato deve fare di più!”

Agli ottimi risultati conseguiti ed in via di realizzazione lo Stato deve porre in essere anche ciò che viene indicato già dalla DIA nel suo report 2018.

Foggia, 21 gennaio 2020. “Dopo oltre due anni di attesa dalle deliberazioni del consiglio provinciale e comunale di Foggia (1), arrivano le pregevoli iniziative intraprese dal Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, che seguono quelle della costituzione del Reparto Anticrimine e dei Cacciatori di Puglia. L’esigenza di tali impulsi, come sappiamo, è nata a seguito dei numerosi atti delittuosi che hanno sconvolto la vita quotidiana di cittadini inermi. Le risposte della Magistratura e delle Forze dell’Ordine sono accolte con un plauso - precisano dal Circolo Tavoliere Monti Dauni del Movimento 24 Agosto di Foggia –, perché hanno innescato anche un coinvolgimento della parte sana della Comunità. Infatti nel Comitato di Ordine Pubblico e Sicurezza del 17.01 u.s. la cittadinanza è stata invitata a fare muro, in un fronte unico, contro la malavita organizzata. Il Prefetto Raffaele Grassi, a tal proposito, sottolinea nella Sua lettera aperta con esemplare e condivisa chiarezza:“(…) in questo avamposto dello Stato, anche attraverso l’indispensabile cambio culturale necessario, facendo tutti insieme rete per ottenere risultati!”.
In tale contesto, nella riunione del Comitato, proficui sono stati gli interventi dei rappresentanti delle Istituzioni, della società civile e delle associazioni; nella parte introduttiva il Sostituto Procuratore Giuseppe Gatti della DDA e il Commissario Straordinario Antiracket/Antiusura prefetto Annapaola Porzio sono stati chiarificatori poiché hanno aperto uno squarcio sulla complessità e la pervasività del fenomeno mafioso che, purtroppo, interessa il nostro territorio fin dai primi anni ottanta ad oggi, ed hanno indicato la necessità di denunciare e le possibili azioni di contrasto da porre in essere, per esempio, in tema di racket e antiusura; i rappresentanti provenienti dalla società civile hanno portato all’attenzione degli intervenuti, l’esigenza che la Comunità faccia quadrato con chi ha il coraggio civile di denunciare.
“Nelle nostre due brevi comunicazioni abbiamo posto l’accento su come lo Stato può e deve fare di più, partendo dal rafforzamento dell’organizzazione del sistema giudiziario che vede la competenza del tribunale di Foggia, estesa su di un territorio più grande di 3 singole regioni italiane (Molise, Valle d’Aosta e Liguria) con una popolazione più che doppia rispetto a quella della regione Molise ma senza alcuna sezione distaccata e senza la Corte di Appello (la regione Molise, presa come termine di paragone con la Capitanata, pur avendo la metà della popolazione e del territorio e moltissimi problemi in meno sul piano giudiziario, ha però tre Tribunali e la Corte d'Appello), - sottolineano i rappresentanti del Circolo foggiano del M24A-ET che, proseguendo, specificano- è indispensabile altresì il rafforzamento dell’organizzazione territoriale ed...

» Leggi ancora...




Counseling e coaching scolastico
21/1/2020
Incontro al liceo Scientifico G. Marconi di Foggia

L'Istituto Life di Foggia, in collaborazione con il Liceo Scientifico G. Marconi, istituzione ospitante, organizza l'evento "Counseling e Coaching Scolastico. La competenza relazionale valore aggiunto personale e della professione docente".
L'incontro, gratuito e aperto al pubblico, avrà luogo lunedì 27 gennaio alle ore 17,30 presso l'Auditorium di Via Danimarca.
Interverranno la dirigente del Liceo Scientifico G. Marconi di Foggia,...
Pugliascienza al liceo Marconi
15/1/2020
Grande evento alla scoperta della Luna e dell’Universo, per l’open day del 18 gennaio

Il ruolo della scuola: diffondere la cultura, la sola efficace arma contro le illegalità diffuse

Diffondere la conoscenza scientifica oggi, per rendere liberi gli uomini di domani. È l’obiettivo di Pugliascienza, grande progetto di divulgazione scientifica rivolto al pubblico e in particolare agli studenti delle scuole pugliesi. Ideata dalla Società Astronomica Pugliese, torna a Foggia, per il secondo...
Tolo Tolo
13/1/2020
L’ultimo film di Checco Zalone, Tolo Tolo, è un successo da quando è apparso nelle sale cinematografiche di tutta Italia, il primo gennaio 2020, scalando le classifiche, fino a guadagnarne il vertice.

L’attore pugliese, Luca Medici per i suoi concittadini baresi, che in questa produzione esordisce anche come regista, non è nuovo a fare il boom di presenze a cinema, andando contro tendenza e sfidando le lunghe file al botteghino per la visione della pellicola.

In questa narrazione Zalone...
The Foggia Group - Una storia straordinaria
13/1/2020
Questo il titolo della conferenza che Carmine de Leo terrà martedì 14 gennaio 2020 presso la Biblioteca Provinciale di Foggia.

Argomento dell’incontro sarà un capitolo quasi sconosciuto della storia locale di Foggia, che fa parte delle vicende storiche che hanno contrassegnato la nascita dell’aviazione militale degli Stati Uniti d’America.
Infatti, come si ricorda in due volumi scritti da Carmine de Leo, scrittore e giornalista, noto autore di ricerche storiografiche e collaboratore di...
Squadra della Bovio vince il Math Games del Liceo Marconi
13/1/2020
In gara 29 squadre di studenti delle scuole medie di Foggia e provincia

E’ la squadra “Galilei” della scuola media Bovio la vincitrice della seconda edizione di Math Games, competizione aperta agli studenti delle classi terze degli istituti di scuola secondaria di primo grado, che si è svolta lo scorso 11 gennaio nella palestra del liceo scientifico Marconi di Foggia. Al secondo posto la squadra “Venn” della scuola Murialdo, al terzo la squadra “Topolino” della Zingarelli. Alla prima...
Così ha scelto il Signore
12/1/2020
Il Miracolo di Padre Pio
Ho letto tutto d’un fiato, anche se con colpevole ritardo, il libro di Maria Lucia Ippolito, Il Miracolo di Padre Pio, che narra della prodigiosa guarigione del figlio Matteo Colella, colpito da una grave forma di meningite fulminante, alla tenera età di sette anni, il giorno 20 gennaio dell’anno 2000.
Il bambino, dato da tutti per spacciato, si risveglia inaspettatamente dopo undici giorni di coma, quando gli stessi medici del reparto di rianimazione dell’ospedale di...




Pagine: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172 | 173 | 174 | 175 | 176 | 177 | 178 | 179 | 180 | 181 | 182 | 183 | 184 | 185 | 186 | 187 | 188 | 189 | 190 | 191 | 192 | 193 | 194 | 195 | 196 | 197 | 198 | 199 | 200 | 201