Il morto… che non c’è !
26/2/2012
Sapevamo già di questa storia, ma non si immaginava, vista l’eccezionalità e la portata, che non ci sarebbe stata né risposta, né, tanto meno, soluzione.

Questi i luoghi e i fatti. Cimitero di Foggia, 2 dicembre 2011, per grossi lavori da svolgersi nella I^ Cappella della Confraternita Madonna della Croce, alcuni congiunti seguono l’operazione di recupero delle bare dai rispettivi loculi, nonni paterni e nonni materni, svuotamento delle stesse e ricomposizione dei resti in apposite cassette...
LETTERA ALLA RASSEGNAZIONE
10/2/2012
Cara signora Rassegnazione,
a scriverle è un gruppo di cittadini di questa martoriata e infelice città che da mesi lotta attivamente per cercare di riportare un briciolo di normalità nel vivere di tutti i giorni.
Siamo Gli Amici della Domenica e non vorremmo soccombere a lei, signora rassegnazione. Non vorremmo soccomberle perché non ci abitueremo mai a pensare normale ciò che non lo è.

Non è normale avere ogni spazio verde e ogni strada della città invaso da immondizie, non è normale avere...
C.A.R.A….melle non ne voglio più…
6/2/2012
Abbiamo rubato il futuro alle nuove generazioni, che a noi non sono estranee: figli e nipoti. Ce lo
stanno dicendo in tutte le salse, ce ne siamo convinti.
Chi è “costretto” come me, non sono un eroe, cala il capo, tira la cinghia, diciamo che spera in un
futuro migliore. Altri, sembra invece che gli stiano levando il loro futuro, possono fare gli eroi, si
ribellano.
Diversi di noi, per lavoro, hanno fatto la valigia e sono partiti. Alcuni sono tornati, chi voleva e
poteva, altri no, per...
LETTERA AL BUON SENSO
1/2/2012
Gli amici della domenica (GADD) in un anno sono andati due volte a passare la propria mattinata domenicale in piazza Purgatorio.
Dopo un anno gli amici del GADD hanno constatato con rammarico che nulla è cambiato: i vetri sono ancora rotti, i pluviali sono ancora mancanti e la fruibilità di quel bene restaurato ancora non c’è.

Questa lettera aperta non la scriviamo per rivendicare il bisogno di ricostruire la comunità attraverso il recupero dei luoghi della nostra memoria collettiva, a fare...
UN CENTRO STORICO CHE MUORE !
30/1/2012
Un centro storico che muore, non solo per l'incuria ed il degrado fisico, ma anche per la presenza di gruppi di bulli violenti che imperversano fra la gente, soprattutto la sera ed oltre una certa ora. Pubblichiamo due righe scritte da Michele Parlante, un residente nel centro storico:

"Ieri sera mia moglie e mia nipote percorrevano via Bruno. Vicino alla lavanderia "Duomo", c'erano dei bulletti che stavano facendo a botte. Uno di questi andava a finire addosso a mia moglie. Mia moglie, che...
LA NORMALITA’ PERDUTA
28/1/2012
Il Gruppo GADD, Amici della domenica, si incontra ancora una volta in una piazza che è diventata simbolo della pacifica protesta contro l'inciviltà ed il degrado: Piazza Purgatorio, nel cuore del centro storico della città.

Grazie al GADD, da piazza Purgatorio, un anno fa, prese vita e coscienza un modo di amare la città cercando di risvegliarla dal torpore culturale ed amministrativo e dall'incuria dei suoi abitanti.

In Piazza Purgatorio c'è un gioiello di architettura tardo barocca, la...




Pagine: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18