GazzettaWeb.info
COLLABORA
duilio
aid
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

"PIANETA CULTURA" una voce Dauna per la Cultura

Scritto da Direttore il 9/9/2022

EDITORIALE
Mala tempora currunt
di Giucar Marcone

Cosa sta accadendo in questo piccolo punto dell’universo chiamato Terra? Certamente stiamo attraversando un periodo non molto felice per la vita del nostro pianeta. Pandemia, surriscaldamento globale, siccità e caldo killer sono i campanelli d’allarme, che dovrebbero costringerci a un maggior impegno a difesa della natura. Cresce giorno dopo giorno l’allarme per le ondate di calore.
Il cambiamento climatico ha portato negli ultimi anni a un aumento delle temperature con conseguenze incontrollabili sulle colture, sui corsi d’acqua, sui ghiacciai che si stanno sciogliendo a causa delle infiltrazioni di acqua nei crepacci che hanno causato il crollo del serracco della Marmolada con conseguenze nefaste per tanti turisti. IL caldo anomalo di questi ultimi anni ha messo ancora una volta a nudo un’emergenza che, da anni, Stati europei ed extraeuropei cercano di combattere senza trovare un accordo definitivo.
Spesso per alcuni Stati gli interessi economici di oggi sono da difendere ad ogni costo, non mostrando lungimiranza per quel che potrà accadere nei prossimi anni.
E il Covid? Chi s’immaginava un suo affievolirsi, una sua perdita di forza, a causa del caldo stagionale come solitamente accade per tutti i virus respiratori, ha dovuto ricredersi: il Covid, a differenza dello scorso anno, continua a sopravvivere anche al grande caldo, è un virus “intelligente” che non demorde. Gli esperti sostengono che la variante omicron 5 sia meno letale delle precedenti, anche se la sua capacità di contagio è notevolmente più alta rispetto alla scorsa estate. Non bisogna abbassare la guardia, è indispensabile utilizzare nei luoghi a rischio le mascherine di tipo FfP2, evitando possibilmente assembramenti, e, soprattutto, secondo le indicazioni degli esperti la parola d’ordine è vaccinarsi, vaccinarsi, vaccinarsi.
Non solo Covid, questo 2022 ci ha anche regalato la guerra fra Russia e Ucraina, è questo un tragico evento che penalizza la nostra quotidianità. Il prezzo dei combustibili non accenna a diminuire trascinando inevitabilmente verso l’alto anche i prezzi dei prodotti agricoli. Non siamo in guerra direttamente ma siamo in un’economia di guerra con tutte le imprevedibili conseguenze che questa situazione può generare sulla nostra economia. Il pane, la pasta ed altri alimenti necessari per il nostro desinare hanno subito un aumento che possiamo constatare anche nei negozi delle nostre città.
In un’intervista il fondatore di Emergency, Gino Strada, affermò: «La guerra è come il cancro, occorre cercare la soluzione, l’“antidoto” per debellarla. La violenza non è la medicina giusta: non cura la malattia, uccide il paziente». Non esistono guerre giuste, ogni guerra è una tragedia per l’umanità, portatrice di lutti, feriti, sfollati, senza tetto, carestia. Chi fermerà la guerra e le tante micro-guerre che penalizzano la vita di chiunque anche se lontano dai campi di battaglia?...
La scomparsa di Silvana...

» Leggi ancora...




i PROTAGONISTI di Duilio Paiano
30/7/2022
Edizioni del Poggio presenta:

PROTAGONISTI
della storia e della cultura di Capitanata
del giornalista e scrittore Duilio Paiano

Protagonisti della storia e della cultura di Capitanata è una raccolta di biografie di uomini e donne che con il loro impegno hanno dato lustro alla nostra terra. È un'ideale passerella dove sfilano uno dietro l'altro personaggi illustri che si sono distinti nell'arte, nell'economia, nella musica, nel teatro, nello sport, nella politica, nella storia, nella...
Presentazione del libro "Rosa in aprile"
10/7/2022
Mercoledì, 13 Luglio, alle ore 19, presso chiesa dell’Incoronata, incontro col poeta Alexis Di Martino, autore della raccolta “Rosa in Aprile”.

Nella poesia di Alexis Di Martino si respira aria pura, sincerità, amore per la propria terra. Nei suoi brevi versi traspare una vena di malinconia per un mondo sempre più superficiale e freddamente razionale.

La sua non è una poesia prolissa, ma la brevità è l’anima della sua poesia, frutto di una sensibilità profonda che alimenta la sua...
Nel 2022, il numero di italiani che usa il bike sharing cresce sempre di più
3/6/2022
Nel 2022, il numero di italiani che usa il bike sharing cresce sempre di più

Il 3 giugno si celebra la Giornata mondiale della bicicletta, istituita dall'Organizzazione delle Nazione Unite nel 2018. Rendere consapevoli i cittadini delle aree urbane sui diversi benefici (a livello individuale e comunitario) derivanti dall'utilizzo della bicicletta come mezzo principale di trasporto è una priorità di tutti gli organi nazionali e non solo.

Da gennaio a maggio, per esempio, il governo...
Giornata Nazionale per la Salute della Mano
19/5/2022
Il Policlinico Riuniti di Foggia partecipa alla Giornata Nazionale per la Salute della Mano
21 maggio 2022

Sabato 21 maggio 2022 si terrà l’ottava edizione della Giornata Nazionale per la Salute della Mano con screening gratuiti organizzati dai 32 centri italiani aderenti all’iniziativa, sotto l’egida della Società Italiana di Chirurgia della Mano, per sensibilizzare i cittadini sulle patologie che colpiscono la mano e l’arto superiore.
E’ un ritorno estremamente importante, dopo...
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19
8/5/2022
Ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia


Si informa che il numero dei pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia aggiornato ad oggi e differenziato per reparto è il seguente:










REPARTI COVID - TOTALE
MALATTIE INFETTIVE 37
PNEUMOLOGIA 24
RIANIMAZIONE 5
MALATTIE INFETTIVE AD INDIRIZZO CHIRURGICO 7
MALATTIE INFETTIVE AD INDIRIZZO OSTETRICO – GINECOLOGICO 2
MALATTIE INFETTIVE AD INDIRIZZO PSICHIATRICO 1

TOTALE RICOVERATI
76
...
Nuova metodica di ventilazione non invasiva del neonato al Policlinico Riuniti di Foggia
7/5/2022
È stato pubblicato su SIN Informa “Magazine della Società Italiana di Neonatologia” un articolo in prima pagina dal titolo “Ventilazione Nasale ad alta frequenza oscillatoria”, una nuova metodica di assistenza ventilatoria non invasiva nel neonato, a firma del Dr. Gianfranco Maffei, Direttore della Struttura Complessa di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale del Policlinico Riuniti di Foggia, e del Prof. Giovanni Vento, Direttore del UOC di Neonatologia del Policlinico Gemelli di...




Gazzetta Web