GazzettaWeb.info
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile



Quartiere Settecentesco - Piccoli bulli crescono
1/11/2011
Eccola la porta di Giovanna (nella foto di Antonio Altieri). Divelta alla base e appoggiata solo allo stipite. L’abitazione della povera donna rimane aperta giorno e notte. Di lei si è già parlato molto nei giorni scorsi. Si è detto che abita in Via Crispi 46, nei Quartieri Settecenteschi di Foggia. Che da un po’ di mesi è diventata la vittima prediletta di un gruppo di bulletti della zona non meglio identificati. Si sa che vive sola, e che spesso tiene la tv accesa ad alto volume anche a tarda...
150° ANNIVERSARIO DELL’UNITA' Una riflessione sulla ‘lingua armoniosa’
1/11/2011
L’evidente dicotomia tra l'uso della ‘lingua da vocabolario’ ed i messaggi al cellulare, è un abisso che non sarà mai più colmato: l'allontanamento dei giovani dalla lettura, il bombardamento giornaliero della televisione, le novità di Internet e di sigle criptate. Così, la lezione di Dante, Petrarca e Boccaccio rimane soffocata malgrado lo sforzo dell'Accademia della Crusca (sorta a Firenze nel Cinquecento a cura di alcuni letterati) che pubblicò i lemmi revisionati dal 1612 al 1923 e oltre....
Ridateci il nostro Silos…
1/11/2011
Questo è un appello rivolto al Presidente della Repubblica, al Primo Ministro, al Ministro degli Interni, al Ministro degli Esteri, al Ministro dei Beni e delle attività culturali, al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, al Ministro per l’Ambiente, al ministro per l’Agricoltura, al Ministro del Lavoro, al Ministro per i Diritti e le pari Opportunità, al Ministro del Turismo, all’Unione Europea, all’Unesco…A tutti gli Enti che salvaguardano il futuro storico-culturale ed...
Foggia - Quartieri Settecenteschi l’emergenza continua e il Gadd scrive al Sindaco
31/10/2011
Gentile Sindaco di Foggia,

le scrivo ancora. Ma questa volta per sollevare un problema relativo alla legalità e alla sicurezza dei cittadini, e non per parlare di rifiuti urbani. Perché credo che le persone, sebbene abbandonate a se stesse, non possano e non debbano mai essere considerate come cose inutili, suppellettili da gettare via solo in quanto improduttive. Sappiamo tutti, ormai da quasi un anno, quale sia la situazione di Foggia in alcuni quartieri. In particolar modo, noi del Gadd,...
Grano Cotto per commemorare i defunti
29/10/2011
In questi giorni si fa visita al Cimitero ai propri cari. Una preghiera non la si nega a nessuno. Ci si riunisce con la famiglia in memoria di quanti non ci sono più. Anche queste ricorrenze hanno i loro cibi tipici. A Foggia si mangia il grano cotto, dolce tradizionale per commemorare i defunti, che si condisce con noci, cioccolata, canditi e melograno se piace. Io evito questi ultimi due ingredienti, perché a casa non li mangiamo con molto piacere. Il mio grano lo faccio bollire per una...
Dalla grande storia alla piccola storia di un popolo muto
27/10/2011
«La demografia storica testimonia il passaggio della ricerca dalla “Grande Storia” alla piccola storia Non è storia d’élite, ma piuttosto […] storia della vita quotidiana di un popolo “muto”, sfornito di segni storici evidenti, impegnato in un duro rapporto di adattamento/trasformazione rispetto alle risorse economiche disponibili e alle condizioni ambientali La nozione di storia demografica viene trattata didatticamente per far emergere il concetto di storia strutturale, a completamento ed...




Gazzetta Web