GIUSEPPE SANTELIA E’ IL NUOVO SEGRETARIO REGIONALE DELLA FNP CISL

Scritto da redazione il 13/1/2011


GIUSEPPE SANTELIA E’ IL NUOVO SEGRETARIO REGIONALE DELLA FNP CISL

Ieri, 12    gennaio 2011, nella sala convegni dell’elegante Hotel Barion nel barese, è stato eletto segretario regionale della FNP-CISL Giuseppe Santelia. Una elezione, come si suol dire, bulgara: dei 77 voti validi ben 75 sono andati al successore di Achille Tondo. Commozione e qualche lacrima non sono mancate sia per chi lasciava per limiti di età, sia per il nuovo leader dei pensionati.
Achille Tondo: dirigente stimato ed apprezzato della CISL nei vari ruoli che di volta in volta ha ricoperto, una preparazione al di sopra della media, creatore della formazione sindacale in Puglia. La sua foga oratoria e il suo inossidabile credo cislino hanno fatto di lui un punto di riferimento per    coloro che lo hanno sempre considerato difensore dei più deboli. Certamente la sua innegabile “professionalità” sarà ancora utilizzata negli ambienti della CISL.
Giuseppe Santelia, nato nel 1943 a Serracapriola: una vita dedicata alla CISL, ha percorso tutti i gradini dell’impegno sindacale, tra i suoi incarichi l’essere stato responsabile dell’associazione coltivatori della CISL e della politica organizzativa della segreteria provinciale del sindacato in    Capitanata. Poi il salto di qualità con incarichi prestigiosi    nella CISL regionale ed ora SEGRETARIO REGIONALE DELLA FNP-CISL.
Giuseppe Santelia è modesto, la sua umiltà è l’arma che lo porta a risolvere situazioni intricate, mai la voce sopra i toni. Disponibile all’ascolto, riesce a trovare ogni volta la risoluzione più adatta ad    ogni problema.
Crede nel sindacato come emancipazione dei lavoratori, dei pensionati, dei giovani. E’ conscio della grande responsabilità che gli è stata affidata in questo momento di grande crisi occupazionale, ma la sua grande arma è la fiducia nell’uomo e la fede in Dio.
Alla sua elezione “padrini” d’eccezione il segretario nazionale FNP Gigi Bonfanti e il segretario regionale CISL Giulio Colecchia.
Un pubblico numeroso come non mai ha acclamato Giuseppe Santelia al quale da parte nostra auguriamo un sincero “buon lavoro”.
IL DAUNIO