GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

A CASTELLUCCIO VALMAGGIORE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO CROSSTALK

Scritto da redazione il 16/7/2010


A CASTELLUCCIO VALMAGGIORE  PRESENTAZIONE DEL  PROGETTO  CROSSTALK

Il 27 luglio alle ore 17,00    a Castelluccio Valmaggiore sarà presentato al pubblico il risultato finale del progetto: “ CROSS-TALK” , realizzato in tandem con la Pädagogische Hochschule di Freiburg in Germania, e gli studenti della classe terminale    della “Scuola Primaria    Antonio Salandra”    e quelli della classe iniziale della “ Scuola Secondaria di 1° grado Virgilio “ di Castelluccio Valmaggiore. Grazie al    progetto sono stati realizzati dei    walkie talkie che saranno a disposizione dei turisti che, come ogni anno,    arriveranno nel grazioso paese del subappennino e che vorranno seguire degli itinerari sui luoghi    en plein air    dei giochi di oggi e di un tempo raccontati da giovani alunni e da anziani. Il racconto-guida, sotto forma di dialogo, scaturisce da interviste che gli alunni hanno rivolto agli anziani del paese per descrivere, mostrare e raccontare i giochi della loro infanzia e i luoghi dove venivano effettuati. Viceversa gli anziani hanno posto le stesse domande ai ragazzi, che a loro volta hanno mostrato ed indicato i loro giochi preferiti di oggi e i luoghi dove si svolgono. Il progetto     è il frutto di un anno di impegno della collettività scolastica di Castelluccio Valmaggiore dietro la guida del professore Alfonso RAINONE.
Finalità del progetto CROSS-TALK sono di perseguire un    dialogo interculturale e intergenerazionale tra ragazzi ed anziani e soprattutto valorizzare la tradizione, la cultura e trasmissione di un sapere, riavvicinare generazioni diverse, potenziare l’interesse alla conservazione del patrimonio culturale del proprio territorio, favorire l’apertura e il confronto a livello europeo.
Scritto da: Antonella Mazzilli


Gazzetta Web