GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

CASTELLUCCIO DEI S. INAUGURATO IL ‘BOSCHETTO DEL CASALE’

Scritto da redazione il 12/6/2013


CASTELLUCCIO DEI S. INAUGURATO IL ‘BOSCHETTO DEL CASALE’

L’area verde torna ai cittadini dopo un importante progetto di recupero, che si colloca nelle iniziative di riqualificazione urbanistica del centro urbano programmate dal Comune

Inaugurato ieri mattina, alla presenza di S.E. Mons. Francesco Pio Tamburrino, il ‘Boschetto del Casale’, importante spazio di socializzazione immerso nel verde. Si tratta di un piccolo polmone verde, ubicato nel centro cittadino, per il quale il Comune di Castelluccio dei Sauri ha elaborato un importante intervento di rifacimento e sistemazione.
Il progetto, realizzato nell’ambito dei finanziamenti dell’Area Vasta Monti Dauni, ha riguardato la ristrutturazione con nuova pavimentazione, recinzione, arredo urbano e soprattutto una capillare bonifica con piantumazione di circa 200 nuove piante di vario genere. L’importo dei lavori è stato di 220.000 euro.
Soddisfatto il Sindaco Antonio Del Priore e gli amministratori, impegnati in importanti iniziative volte alla riqualificazione urbanistica del centro urbano e delle aree verdi.
L’evento, al quale hanno partecipato le scolaresche, ha registrato una folta la partecipazione di cittadini, che si sono riappropriati di un importante luogo di socializzazione. L’esibizione di poesie, canti e balli, con numerosi richiami e riferimenti alla storia del Comune di Castelluccio Dei Sauri, hanno fatto da sfondo e valorizzato ulteriormente la manifestazione.
La manifestazione è stata arricchita dal primo ‘premio Noto’ che ha visto protagonisti i ragazzi delle scuole. Il Primo Cittadino e il Prof. Giuseppe Noto, discendente da una nobile famiglia che ha avuto residenza in Castelluccio Dei Sauri, hanno consegnato libri e pergamene per gratificare gli studenti che si sono distinti nelle attività scolastiche.
Il prof. Noto ha anche donato al Comune una stampa collocata in un manufatto in marmo a forma di libro aperto, riportante cenni storici del Casale di Castelluccio Dei Sauri (antico nome del Comune) da cui il ‘Boschetto del Casale’ trae la propria denominazione.
C.S.


Gazzetta Web