GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

Diritti umani e pace al Marconi

Scritto da antonietta pistone il 7/12/2018


Diritti umani e pace al Marconi

A 70 anni dalla Dichiarazione Universale del 1948
In occasione del 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani il Liceo Scientifico di Foggia organizza una riflessione sulla questione sempre drammaticamente attuale dei diritti dell’uomo nell'Auditorium della scuola, lunedì 10 dicembre, dalle 11,30 alle 13,30.
L’iniziativa, promossa in collaborazione con l'Ambasciata di pace presso Palazzo Dogana di Foggia, in linea con i progetti di educazione alla pace organizzati da anni nell’Istituto, vedrà la partecipazione anche di Amnesty International, Save the Children e Banca Etica. Le suddette organizzazioni stanno attivamente sollecitando, a livello nazionale, un'iniziativa parlamentare sulla guerra in Yemen, palese caso di violazione dei diritti umani fondamentali e, secondo il segretario dell’ONU Antonio Guterres, “la più grande catastrofe umanitaria del mondo”.

Sempre nella stessa giornata sarà possibile, per gli studenti maggiorenni dell’Istituto e per chiunque fosse interessato, sottoscrivere delle petizioni di Amnesty International, anche come esercizio di cittadinanza attiva. In particolare, una petizione per bloccare - ai sensi delle prescrizioni della L.185/90 e del Trattato sul Commercio delle Armi ratificato dall’Italia nel 2014 - le esportazioni delle armi prodotte in Italia verso l'Arabia Saudita, poi usate contro la popolazione civile yemenita, ed altre relative alla Campagna Donne giuste in un mondo sbagliato, in difesa della lotta di donne perseguitate o uccise per il loro impegno in favore dei diritti umani.

La cittadinanza è invitata.

Per approfondimenti:
https://www.savethechildren.it/press/stop-alle-armi-stop-alla-guerra-yemen


Gazzetta Web