GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

FESTE PATRONALI. COLORI E SUONI DELLA TRADIZIONE

Scritto da redazione il 18/5/2012


FESTE PATRONALI. COLORI E SUONI DELLA TRADIZIONE

“FESTE PATRONALI. COLORI E SUONI DELLA TRADIZIONE”.
A SAN SEVERO LA MOSTRA ITINERANTE DI “TERRA DI CAPITANATA”
Arriva a San Severo la mostra fotografica itinerante “Feste Patronali: colori e suoni della tradizione”. L’esposizione è organizzata dal Centro Studi Tradizioni Popolari “Terra di Capitanata”    e verrà allestita nei locali di “Palazzo Liberty” (ex mercato ittico) in piazza Tondi. Resterà in città durante i giorni per i festeggiamenti di Maria SS. del Soccorso, dal 19 al 23 maggio.
I visitatori potranno visionare immagini in bianco e nero e a colori che raccontano come negli anni si sia conservato il rito delle Feste Patronali negli otto Comuni compresi nel territorio del Gal “Daunia Rurale”: oltre a San Severo, “Terra di Capitanata” racconta le Feste di Torremaggiore, Apricena, Lesina, Poggio Imperiale, San Paolo, Chieuti e Serracapriola. Foto storiche e più recent i accompagnate da didascalie esplicative sono esposte in un percorso tematico di dieci pannelli che mette in luce i diversi aspetti! delle celebrazioni per i Santi Patroni: dalla fede, alle tradizioni come quella dei “fujenti” sanseveresi, fino agli spettacoli di luce forniti dalle luminarie e dai fuochi pirotecnici. La mostra del Centro Studi Tradizioni Popolari “Terra di Capitanata” apre le sue porte ai cittadini di San Severo e di tutti coloro che frequenteranno la città nei giorni della Festa Patronale. Un event o che richiama sul territorio tanti emigranti che tornano in provincia di Foggia sia dal resto d’Italia che dall’estero.
L’esposizione “Feste Patronali. Colori e suoni della tradizione” ha avuto il suo battesimo con il pubblico a Chieuti, dal 21 al 24 aprile nei giorni della festa di San Giorgio. Centinaia di visitatori hanno ammirato le foto esposte nel Museo Arbëreshë. Un successo ripetuto al centro commerciale “E. Leclerc” di San Severo, dove la mostra è rimasta dal 6 al 12 maggio, e a Lesina, per i festeggiamenti di San Primiano dal 13 al 16 maggio. Dopo San Severo sarà la volta delle Feste Patronali di Apricena (27 maggio-1° giugno), Torremaggiore (1-4 giugno), San Paolo (9 -14 giugno), Serracapriola (1-6 settembre) e Poggio Imperiale (4-7 ottobre). In programma anche quattro tappe estive al Santuario di San Nazario (27-28 luglio), di nuovo a Chieuti (1-8 agosto) e, nei mesi di luglio e agosto, all’albergo Tenuta Inagro di San Severo, a Marina di Chieuti e Lesina Marina.
“Terra di Capitanata” organizza la mostra in collaborazione con l’Associazione Culturale “Valorizziamo San Severo” e con il patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Foggia, gli otto Comuni in cui si tiene l’esposizione, Fitp (Federazione Italiana Tradizioni Popolari), Iov Italia (Organizzazione Internazionale Arte e Cultura Popolare), Gal “Daunia Rurale”, il portale www.patronidipuglia.it e il Consorzio “Parco della Peranzana”. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.terradicapitanata.it da dove sarà possibile scaricare il file del catalogo.

Centro Studi Tradizioni Popolari
”Terra di Capitanata”
Corso Gramsci 20
71016 San Severo (Fg)
Tel./Fax 0882.375761
www.terradicapitanata.it


Gazzetta Web