GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

Il Ritorno di Mary Poppins

Scritto da antonietta pistone il 2/1/2019


Il Ritorno di Mary Poppins

Il Ritorno di Mary Poppins è un musical di genere fantasy, per le famiglie, diretto da Rob Marshall, con Emily Blunt e Meryl Streep. Distribuito da Walt Disney Italia è uscito nelle sale cinematografiche il 20 dicembre 2018, e ha sbancato i botteghini da nord a sud, scalando la classifica dei più visti e posizionandosi, stabilmente, per tutto il periodo natalizio, al primo posto.

La storia, ambientata nella Londra dei primi anni trenta del Novecento, costituisce il prosieguo di quella già prodotta in versione cinematografica nel 1964, e arrangiata dal libro di Pamela Lyndon Travers col titolo di Mary Poppins. All’epoca la tata, che si calava dall’alto sulla scena planando col suo ombrello in Viale dei Ciliegi, sbaragliava in concorrenza tutte le altre possibili sue antagoniste sull’uscio di casa della famiglia Banks, in cerca di una baby sitter che fosse in grado di educare l’estrema vivacità dei due pargoli di casa: Jane e Michael.

Ne Il Ritorno di Mary Poppins, tratto dal libro Mary Poppins Ritorna, scritto sempre dalla Travers per alleviare la malinconia delle sorelle, intristite dalla grave depressione della loro madre, la tata inglese torna nella stessa casa, dove vive ancora Michael, dopo la morte dei suoi genitori.

Michael ha tre figli, ed è rimasto vedovo e solo, in seguito alla morte della moglie. Spesso riceve le visite di sua sorella Jane che, tra un impegno politico e l’altro, si prende fugacemente cura dei suoi nipotini. Ma in seguito alla crisi del ’29 Michael, che lavora nella stessa banca in cui era impiegato anche suo padre, rischia di perdere la casa, pignorata per pagare i debiti da lui contratti.

Sarà proprio il ritorno della magica tata a riportare a posto le cose, e a garantire la pace familiare, evitando il dissesto finanziario, tra mirabolanti avventure e tanta allegria.

Il Ritorno di Mary Poppins è, perciò, un film da non perdere, la cui trama narrativa si adatta alla perfezione al bisogno di realtà degli adulti, ma anche di fantastica immaginazione dei bambini.


Gazzetta Web