GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

L'università di Foggia vince l'edizione 2011 del Nokia University Program (NUP) con il progetto E-School

Scritto da redazione il 15/11/2011


L'università di Foggia vince l'edizione 2011 del Nokia University Program (NUP) con il progetto E-School

L'ambito premio è stato ideato da Nokia nel 2003 per consentire agli studenti universitari di avvalersi di un nuovo canale di comunicazione tra l'impresa e l'Università e di sperimentare l'approccio concreto del mercato, quest'anno il NUP ha visto sfidarsi gli studenti di oltre 50 atenei italiani nell´ideazione di un´applicazione per smartphone e nella realizzazione di un business plan per sostenerne il lancio.
L'ambito premio è stato attribuito dalla giuria, composta dal management team Nokia, al progetto E-School ideato dall´Università degli Studi di Foggia dopo aver analizzato i cinque progetti finalisti che si sono così classificati. Per primo si è classificato il progetto E-School dell'Università degli Studi di Foggia, seguito dal progetto PhotoFilterz dell'Università degli Studi Roma Tre, dal progetto My Car dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. Quarto e quinto il progetto Cardiobeat dell'Università degli Studi di Perugia e il progetto Footshare dell'Università Bocconi di Milano e dell'Università di Bologna.
“Questo successo è per me    - ha dichiarato il prof Giuliano Volpe - e per la comunità universitaria motivo di grande soddisfazione e orgoglio. Grazie alla professionalità del prof. Giuseppe Calabrese e alla straordinaria creatività del suo team costituito da studentesse del nostro Ateneo siamo riusciti a conquistare questo ambito premio che tanto lustro dà alla nostra giovane università. Un successo che gratifica l'impegno di uno dei tanti giovani ricercatori molto impegnati nella didattica e, naturalmente, che premia il lavoro di squadra, fondamentale nella formazione dei giovani, che è stato svolto con grande passione, inventiva e competenza. Il progetto E-School vincitore di ben due premi nell'ambito del NUP, quello principale e la menzione speciale di Repubblica.it, conferma la volontà concreta del nostro Ateneo, nell'ambito di un'offerta formativa sempre più qualificata, di promuovere iniziative che possano favorire lo sviluppo di competenze strategiche e altamente professionalizzanti in grado di agevolare i nostri laureati in un rapido e più facile inserimento nel mondo del lavoro. Questo insieme ad altri importanti risultati ottenuti sono il segnale positivo, e sicuramente incoraggiante per la nostra comunità, di una crescita costante sul piano della competitività e creatività, elementi fondamentali per poter affrontare serenamente il momento difficile che l'intero sistema universitario sta vivendo. Vorrei chiudere esprimendo il mio personale ringraziamento e della comunità universitaria a Nokia per la bellissima iniziativa che, al di là della gioia per la vittoria ottenuta, si è rivelata una grande opportunità per i nostri studenti che hanno vissuto un'esperienza formativa e innovativa di altissimo livello”.
E-School è un'applicazione trasversale che unisce tutti i protagonisti della vita scolastica, sia in senso verticale sia in senso orizzontale, attraverso una serie di servizi che vanno a velocizzare le attività considerate chiave nel mondo scolastico. È composta da news, il manifesto virtuale di tutte le iniziative e le novità previste nel breve periodo come le gite scolastiche o le chiusure straordinarie dell'istituto; agenda docente, una banca dati in cui il docente può registrare le attività didattiche, consultare quelle degli anni precedenti, creare statistiche sull'apprezzamento da parte dello studente nonchè statistiche sulla media dei voti per le materie insegnate; agenda studente, una bacheca virtuale dove lo studente annota tutte le attività di suo interesse come l'appuntamento per il doposcuola o per i lavori di gruppo ma anche per lo sport e il tempo libero; andamento studente che consente di controllare le assenze e l'andamento sia da parte dei genitori sia dello studente e community utilizzabile da tutti gli attori. E-School è un modo innovativo di vivere la scuola.
Nokia, per la prima volta nella storia del NUP, svilupperà, realizzerà e si occuperà della distribuzione non solo del progetto vincitore ma anche dei progetti che si sono classificati in seconda e terza posizione. Al quarto e al quinto classificato è riservata la partecipazione al Nokia Experience Day: un'intera giornata in azienda a stretto contatto con il management Nokia.
Oltre che il premio principale, il progetto delle studentesse dell´ateneo pugliese si è aggiudicato anche la menzione speciale Repubblica.it, assegnata dagli utenti della rete con il 42% di preferenze. Il sondaggio che ha visto in gara i cinque progetti finalisti per l'assegnazione della menzione speciale si è chiuso con un totale di 8.089 voti.
Tiziana Cuttano


Gazzetta Web