GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

LA MALA EDUCAZIONE

Scritto da redazione il 3/10/2010


LA MALA EDUCAZIONE

Dall’autrice di Porto la gonna e Nubilato con rovesci un saggio che affronta con taglio documentario e stile giornalistico il tema della difficile responsabilità di educare i giovani al rispetto della legalità. I mutamenti della famiglia odierna portano spesso i genitori ad abdicare ai loro doveri parentali, delegandoli a figure-surroga. Si è così deteriorato il tacito patto genitori-docenti su cui ha poggiato per secoli la    formazione delle nuove generazioni.        

~~~
    
Tanti, troppi genitori oggi si atteggiano ad amici dei propri figli,    ignorando che si pongono, in realtà, come i loro più acerrimi nemici: nemici della loro crescita. Non fanno che ripetere, supportati da psicologi della domenica, che gli adolescenti di oggi hanno bisogno di essere ascoltati e compresi: ignorano però che comprenderli significa anche capire che necessitano di regole…    Scomparso il limite, emerge l’angoscia della vertigine.


Oriana Fidanza, (Foggia 1971), laureata in Lettere Classiche, vincitrice di quattro concorsi a cattedra per titoli ed esami, fornita di ampia esperienza nel campo della formazione, è docente di ruolo di Italiano e Latino nei Licei. Scrittrice e giornalista pubblicista, si è occupata di sociologia ed antropologia (“dono e denaro nella Grecia prericlea”) e moderne (“I proverbi del terrazzano”) e di critica letteraria. Oltre a saggi e articoli culturali e di attualità, ha pubblicato due romanzi recensiti con lusinghieri giudizi da Maria Marcone, Paolo De Caro, Francesco De Martino, Stefano Capone.            
“Sono veramente contenta che la mia città natale, abbia oggi una giovane scrittrice di talento che niente ha da invidiare alle nuove leve d’Italia e dell’Estero”
Maria Marcone,
“Puglia”


Gazzetta Web