GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

NEWS 50&50

Scritto da redazione il 24/11/2013


NEWS 50&50

Da 27esima ora:
Quanto costa il silenzio?
Quanto costa, alle vittime ma anche alla collettività, la violenza contro le donne in Italia? Per la prima volta un'indagine ha stimato il 'prezzo' economico e sociale di questo fenomeno: 16 miliardi e 719 milioni di euro all'anno, tra costi diretti (1,773 miliardi), moltiplicatori economici (600 milioni) e costi non monetari ed effetti moltiplicatori sociali (14,3 miliardi).
Lo ha stimato un'indagine di Intervista Onlus presentata pochi giorni prima della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, che si celebra il 25 novembre.
L'indagine, dal titolo «Quanto costa il silenzio?», parte dal presupposto che la letteratura internazionale sui costi sociali ed economici della violenza sulle donne afferma che le risorse stanziate per la prevenzione comportano netti risparmi rispetto a quanto il sistema pubblico è costretto a spendere una volta che la violenza viene agita
    (per approfondimenti:    http://27esimaora.corriere.it ) da pari opportunità Regione Puglia:    
Sono 215.929    le studenti e gli studenti coinvolti per 236 istituti scolastici superiori che parteciperanno al Concorso di idee per completare, con strumenti diversi, la campagna di comunicazione "Troppo amore sbagliato" avviata dalla Regione. "Sotto forma di concorso – spiega Elena Gentile – vogliamo sollecitare le scuole a riflettere sui temi della violenza di genere e del femminicidio, attraverso l'elaborazione di soluzioni artistiche in forma di claim, spot o video che andranno ad arricchire la nostra campagna". Il concorso è riservato a studenti e studentesse delle scuole secondarie superiori, in partecipazione singola o associata
(per approfondimenti:    http://www.pariopportunita.regione.puglia.it ) .
CALENDARIO MANIFESTAZIONI CONTRO LA VIOLENZA DI FOGGIA E PROVINCIA
Domenica 24 novembre
Foggia
ore 18,00 - davanti al pronao della Villa Comunale: performance musicale con reading e flash mob “Donne illuminano il mondo: non fermiamo questa luce” Performance artistica: “Parola, Suono, Danza” (leggi allegato).

ore 19,00 - Corteo    con fiaccolata per le vie della città di uomini e donne contro la violenza P.zza Cavour, Via Lanza, C.so V. Emanuele, Via Oberdan, P.zza Cesare Battisti. Donne e uomini possono indossare una sciarpa rossa - Organizzato    da Ambito Territoriale di Foggia, in collaborazione con l’Associazione Donne Insieme del Punto di Ascolto del Centro Antiviolenza, l’Associazione Donne in Rete, le Associazioni del Terzo Settore e le Organizzazioni Sindacali CGIL – CGIL SPI AUSER, CISL, UIL (http://www.comune.foggia.it).

Lunedì 25 novembre
Stornella
ore 9,00 –    laboratorio interattivo con letture e racconti per bambine e bambini tratto dai racconti Chiamarlo amore non si può con Grazia Bonante e Maria Elena Ritrovato. L'evento è promosso dalle scuole elementari e medie di Stornarella e dal Comune di Stornarella.

Foggia
ore 9,00    - 13,00 “Esci dall’ombra: percorso di educazione alla relazione e
all’affettività” - Auditorium Palazzo AMGAS – Viale Manfredi.

ore 10,00 - “Posto occupato” Seduta del Consiglio Comunale di Foggia per affrontare il tema del femminicidio - sala consiliare c.so Garibaldi.

ore 15.30 - Seminario ‘Donne, diritti e violenza’. Aula magna del Dipartimento di Giurisprudenza (in largo papa Giovanni Paolo II, 1 a Foggia). Nell’ambito del seminario verranno presentati i libri ‘Chiamarlo amore non si può. 23 scrittrici raccontano ai ragazzi e alle ragazze la violenza contro le donne’ di Autrici varie (edizioni Mammeonline) e ‘Via le mani dagli occhi’ di Francesco Gitto (Bastogi editore).

ore 18,00    - “Educare per educarsi: insieme contro il femminicidio” Spettacolo con teatro con Cantieri 8 marzo, reading letterario, danza e mostre artistiche Auditorium Palazzo AMGAS – Viale Manfredi

ore 20,00 - proiezione del film Scialla, regia di Francesco Bruni, nell’ambito del cineforum di Impegno Donna - segue dibattito

Giovedì 28 novembre
San Severo
ore 17.30 presso la    Biblioteca Comunale 'A. Minuziano'    di San Severo, via Don Felice Caneli ci sarà la giornata di studio dal titolo: "Le ricette delle streghe: la salute di genere - Ovvero, come le nostre antenate hanno creato la medicina di genere", organizzata dalla Consulta per le Pari Opportunità del Comune di San Severo.

Foggia
ore 19,00 presso la libreria Stile libero - presentazione del libro ‘Chiamarlo amore non si può' e spiegazione del lavoro di laboratorio didattico nelle scuole elementari di Stornarella con Grazia Bonante e l’editrice Donatella Caione.

Venerdì 29 novembre
Foggia
Ore 17.30    va in scena Erodiade, la violenza dell’amore che vuole presso il Tribunale della Dogana, organizzato dalla Consigliera di parità della provincia di Foggia , Antonietta Colasanto, e presentazione del progetto “Nessuno tocchi Eva” – tra i soggetti partner 6Donna.
Lina Appiano

--
50/50 Una risorsa per la Puglia

" Le donne che hanno cambiato il mondo non hanno mai avuto bisogno di mostrare nulla se non la loro intelligenza"


Gazzetta Web