GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

Ricordo di Anna Sica

Scritto da antonietta pistone il 26/3/2021


Ricordo di Anna Sica

di Antonietta Pistone

Mamma dolcissima e bellissima, ti ameremo sempre, portandoti nel cuore, e ti ricorderemo per tutta la nostra vita. Perdonaci per tutte le volte che non siamo stati i figli che avresti voluto. Quando siamo stati intemperanti e poco attenti. Quando non ti abbiamo saputo ascoltare. Tante volte avremmo dovuto capire e capirti di più. E adesso lo sappiamo bene, perché non abbiamo nessuno da chiamare mamma. Mamma. La parola più bella che ti ho detto. Bella, come te che lo sei sempre stata, anche nella malattia e nella morte. Grazie per tutto quello che ci hai insegnato, e per la tua bontà, preziosa testimonianza del tuo amore. Non sapevi vivere senza di noi. E ci mancherai tanto. La vita, da oggi, sarà molto più triste e cupa senza di te. Guardaci e veglia su di noi. Non smettere di offrirci il tuo sguardo, sincero e puro come quando lo hai fissato su di me per l’ultima volta, salutandomi con un semplice “ciao”. Ci sei stata strappata senza che ci fosse data nemmeno la possibilità di esserti accanto nel momento del trapasso. Quanto dolore, adorata mamma, per te e anche per noi. Fino all’ultima telefonata, il tuo estremo saluto a me, quando chiamandomi mi hai detto di essere tanto stanca e di volerti solo mettere a letto a dormire. Ci mancherai da non credere. Sei stata una grande mamma e una grande donna. Ciao, ciao mamma. Arrivederci!

Madonna del Rosario
26 Marzo 2021
ore 15,30


Gazzetta Web