GazzettaWeb.info
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

Samantha Cristoforetti va nello spazio e noi sulla terra

Scritto da redazione il 4/12/2014


Samantha Cristoforetti va nello spazio e noi sulla terra

Dopo il successo della missione Rosetta, l’Agenzia Spaziale Europea torna a far parlare di sé, e lo fa tramite l’astronauta Samantha Cristoforetti. Tutto molto bello: le eccellenze italiane emergono e per la prima volta una donna italiana andrà nello spazio rimanendo per sei mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale ISS. Retorica a parte, cosa va fare per sei mesi la Cristoforetti nello spazio?
Esperimenti scientifici. La ISS è infatti un laboratorio in orbita intorno alla Terra dove si effettuano esperimenti in condizioni“extraplanetarie”.
Sono 10 gli esperimenti programmati per la Missione Futura, che variano dallo studio della fisiologia umana nello spazio ad analisi biologiche su colture cellulari. Gli esperimenti sono stati ideati da università, centri di ricerca e PMI italiane.
Molti penseranno: “Che mi frega della fisiologia a gravità zero, solo pochi eletti vanno nello spazio, noi viviamo sulla Terra”.
Invece, le ricadute pratiche dell’esperimento Blind and Imagined, ad esempio, ci aiuteranno a capire come il cervello risponde ai movimenti in caso di patologia. In parole povere potrà essere utile a capire come fare riabilitazione motoria a persone colpite da danni neuronali. Il Bone/Muscle check, inoltre,    potrà migliorare le analisi effettuate sulla saliva. Il Cell Shape and Expression fa parte di una ricerca volta a capire il riarrangiamento genico e i meccanismi che possono essere alla base di malattie come osteoporosi e cancro. Il Drain Brain potrà contribuire allo sviluppo di sistemi di diagnosi e monitoraggio non invasivi per pazienti sottoposti a interventi vascolari. L’Orthostatic Tolerance potrà avere anche lui ricadute sulla riabilitazione motoria.
Dulcis in fundo, il progetto ISSpresso porterà il caffè espresso italiano nello spazio. A cosa serve? A fare in modo che gli astronauti si possano sentire un po’ a casa.

Articolo pubblicato da GoldenVirginia Tobacco del 27 novembre 2014 sul blog
https://bottadiclasse.wordpress.com/2014/11/22/samantha-cristoforetti-va-nello-spazio-e-noi-sulla-terra/


Gazzetta Web