GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

Soddisfatti e rimborsati Tutti i soldi dei partiti

Scritto da redazione il 5/3/2012


Soddisfatti e rimborsati Tutti i soldi dei partiti

Venerdì 9 marzo, ore 18.30. La verità sul finanziamento alla politica italiana
Elio Veltri presenta il suo ultimo libro. Con lui, la pm Desirèe Digeronimo
Le oligarchie politiche italiane si alimentano senza limiti di enormi quantità di denaro pubblico che percepiscono e gestiscono senza controlli, con effetti distruttivi per la finanza pubblica e le dinamiche democratiche: questo è oggi il finanziamento pubblico ai partiti.
È il taglio del libro I soldi dei partiti (Marsilio, 2012), inchiesta quanto mai attuale firmata Elio Veltri e Francesco Paola.
Venerdì 9 marzo, alle ore 18.30, nello spazio live della Libreria Ubik, proprio il giornalista, ex parlamentare e cofondatore dell’Idv (poi allontanatosi dal partito), Elio Veltri, presenta il suo ultimo lavoro dal sottotitolo inequivocabile: Tutta la verità sul finanziamento alla politica italiana. Un’immersione in un sistema che, solo dal 1974 al 2012, ha cavato agli italiani qualcosa come € 5.944.533.428. Dopo altre inchieste famose come L’odore dei soldi (con Marco Travaglio) e Mafia pulita, Veltri penetra nel degrado dei partiti, tra sigle fantasma, deregulation ad hoc e dati ineccepibili. Prende parte alla presentazione, anche la nota pm della Direzione Distrettuale Antimafia Desirèe Digeronimo. Conduce, Filippo Fedele. Introduzione a cura del direttore artistico della libreria, Michele Trecca.

I soldi dei partiti (Marsilio, gennaio 2012; collana: I Grilli; 240 pagine, 16 €). Il finanziamento pubblico ai partiti in Italia, chiamato "rimborso delle spese elettorali" per aggirare il referendum abrogativo del 1993 e la tagliola della Corte Costituzionale, è il più elevato del mondo: 200 milioni di euro all'anno, con il minore controllo in assoluto. I soldi dei rimborsi - che per legge devono andare ai partiti - possono così essere riscossi da associazioni costituite da poche persone in nome del partito o dirottati altrove. Elio Veltri e Francesco Paola ripercorrono la storia dei finanziamenti dalla loro introduzione, nel 1974, alla progressiva degenerazione, fino ai giorni nostri. Per arrivare a delle proposte concrete: regole chiare e non modificabili (dalla quarta di copertina).

Elio Veltri. Politico, giornalista, da sempre attivo sul fronte delle norme anticorruzione, antimafia e sulla trasparenza. Nel 1997 fonda l’associazione Democrazia e Legalità. Autore di numerosi volumi, con Marco Travaglio, nel 2001 ha scritto L’odore dei soldi. Origine e misteri delle fortune di Silvio Berlusconi, capostipite di un genere saggistico, tradotto all’estero e con oltre 300.000 copie vendute.


Gazzetta Web