GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

Storie del Sud

Scritto da redazione il 25/3/2011


Storie del Sud

Studio teatrale sul brigantaggio postunitario il 26 e 27 marzo al Teatro San Pietro.

A conclusione della prima fase del Laboratorio teatrale 2010/2011, ed in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia e della Giornata mondiale del Teatro (sospesa per l’anno in corso in Italia per protesta contro i tagli allo spettacolo), l’Associazione culturale ScenAperta, il 26 e 27 marzo, presenta al Teatro San Pietro, in Via Mons. Fares a Foggia, “Storiedelsud”,    studio teatrale sul brigantaggio postunitario ed in particolare sulle brigantesse del meridione, curato da Pina Sfortunio, per la regia di Tonio Sereno.

“Storie del Sud – scrive l’autrice della pièce – voci del Sud, voci della nostra terra, inascoltate, soffocate dal tripudio per l’Italia unita anche dal sangue di uomini e donne che volevano difendere la libertà. Briganti li hanno chiamati, come a dire delinquenti, malfattori, banditi! Ma furono davvero questo?    Non spetta certo a noi giudicare, ma possiamo proporre le loro storie di amore e rabbia, di struggimento e violenza, di orrore e sofferenza, di orgoglio e dolore. Storie di un’Italia postunitaria, di un’Italia sconosciuta, l’Italia dei pezzenti e dei vinti. Briganti, contadini senza terra, rozzi, analfabeti, cafoni. Brigantesse (in foto la brigantessa Michelina), donne derise, oltraggiate, disprezzate, incarcerate, massacrate, dimenticate. Giuseppe Schiavone, Filomena Pennacchio, Maria Oliviero, Niccolina Licciardi, Maria Luisa Ruscitti, Maria Maddalena De Lellis, Carolina Casale, Marianna della Bella, Maria Pelosi, Michelina De Cesare. Tanti nomi, tante voci, tante storie… ma un solo Sud!”

Lo spettacolo, preceduto da una nota critica del prof. Antonio Scopece, sarà interpretato da Luigi Schiavone, Grazia Spinelli, Rita De Gregorio, Oriana Casiello, Simona Menduni, Pina Sfortunio, Antonella Luisini, Paola Pizzolla, Michela Ascoli, Elisa Russo, Cinzia Spinelli e Veronica Di Gioia. Tecnico luci Alessio Cinquepalmi.
Inizio spettacoli: sab. 26 marzo alle ore 21,00; dom. 27 marzo alle ore 20,00.

Info e prenotazioni presso la Sergreteria del Teatro San Pietro, in Via Mons. Fares, 11 a Foggia. Email scenapertafg@libero.it – Tel 339.5950977




Gazzetta Web