GazzettaWeb.info
COLLABORA
corsi
ParlarePubblico
Sei qui: GazzettaWeb
Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile

Varallo Sesia 34ma Edizione dell’Alpàa

Scritto da Redazione Piemonte il 11/7/2010


Varallo Sesia 34ma Edizione dell’Alpàa

Dieci giorni di spettacoli gratuiti alla 34° edizione della Mostramercato Alpàa che ha aperto i battenti ieri 9 Luglio. L’evento, che anche quest’anno offre agli abitanti di Varallo e dintorni dieci giorni di spettacoli gratuiti di grandi artisti, ha esordito ieri con un intervento di Vittorio Sgarbi ed il sindaco Gianluca Bonanno che hanno dato il benvenuto a tutto il pubblico presente alla manifestazione.
Piazza Vittorio Emanuele II è poi esplosa in applausi quando sul palco è salito l’artista sassolese Nek (all’anagrafe Filippo Neviani) che si è esibito con una “formazione” diversa dal solito: infatti il Nek Summer Tour 2010, come ha detto il cantante, è intitolato "The Quartet Experience" (Nek, Emiliano Fantuzzi, Luciano Galloni, Chicco Gussoni); Filippo, volendo “andare all'essenza del suono dei pezzi”, infatti, si è “divertito a dare alle canzoni più popolari un taglio essenziale, ruvido…insomma più rock!” e dalle reazioni del pubblico, più interattivo che mai durante il concerto, il risultato è stato un grande successo.
Ma l’Alpàa non è solo musica: infatti, le viuzze caratteristiche che si diramano dalla piazza centrale sono animate dalla presenza di stand che espongono varietà di prodotti: dall’artigianato, alla cultura, all’enogastronomia, allo sviluppo ecosostenibile; infatti, un’attenzione particolare è stata dedicata ai settori cultura e gastronomia, ai bambini ed alla promozione dell’artigianato.
Quest’anno più che mai i contenuti hanno maggiore rilevanza, nel corso della manifestazione, che terminerà in data 18 luglio, si potranno visitare mostre di arte, fotografia e partecipare ad incontri culturali.
L’elenco completo degli eventi e dei prossimi appuntamenti con la musica è disponibile al link
http://www.alpaa.org/index.php?option=com_eventlist&view=categoriesdetailed&Itemid=67.

Scritto da: Anna Marcone


Gazzetta Web